In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Wiki

“Ogni mattino mi alzo sperando di non finire sulle pagine di cronaca.
Ogni mattino mi alzo sperando che non capiterà mai a me, ai miei amici, ai miei cari.”

Il due è il numero per rappresentare questo lavoro agrodolce. In maniera inconscia tutto ruota attorno ad una serie di dualismi. Stare dentro e fuori dalla vicenda, vederla dall’alto e viverla, polvere da sparo e polvere di grano. Come avere dinanzi una foto, a volo di uccello, di una metropoli e usare una lente di ingrandimento per spiare meglio alcuni particolari focalizzando l’attenzione sulle vite e i luoghi. L’arte non ha la forza (forse) di risolvere, ma ha il dovere di raccontare.
Gli Onirica hanno cominciato a lavorare al secondo ep in uno dei momenti più tristi della città partenopea.
Hanno osservato, ingoiato, reagito a loro modo. Hanno raccontato storie dirette e evocative, come un acquerello.

Un passo ancora verso una maturità compositiva, sia testuale che musicale. Sperimentazione misurata, in equilibrio tra creatività e accuratezza dei suoni.
Cinque inediti, tra cui Due vite, brano che segna l’incontro degli Onirica con Andrea Zanichelli (Il nucleo).

Io vengo dalla polvere da sparo uscirà il 17 ottobre, data in cui sarà presentato ufficialmente al Duel: Beat di Agnano (NA) nell’ambito della rassegna We’re Mixing the Colors.

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

API Calls