In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Wiki

Un pugno nello stomaco fatto di intrecci di suoni. Le tracce di voce, chitarra acustica, batteria, campionatore\sinth ed i vari altri suoni come lampadine o plettrate su cartone o ancora monetine creano dei "ghiri gori per riempire la tela avanzata ad un bravo pittore". E nonostante nella traccia appena citata (post) il testo continua dicendo "io non ho sentimenti, solo sensazioni" questo album fornisce una estesa gamma di sentimenti e sapori. I cantati degni di uno scioglilingua si alternano ad arpeggi martellanti ed ipnotici, a batterie possenti o delicate, a paradossi emozionali che ti portano dall'apparente nonsense di stitichezza cronica al malinconico pathos di post o di vecchi difetti. Ogni pezzo è una esperienza di trasformismo per i tre del gruppo che diventano attori istrionici e polimorfi nel raccontarsi con una economia di strumenti ed un arrangiamento paradossalmente pieno e completo. Le tecniche usate dal chitarrista richiamano una ani di franco mista a contaminazioni del rock progressive (gli arpeggi in 7/8, ad esempio) e del folk italiano ed internazionale. A questo si aggiunge una voce potente e teatrale capace di momenti delicatissimi ed una batteria sempre precisa e mai eccessiva che forma un tappeto ritmico che segue senza sforzi tutto il costrutto degli arrangiamenti. Album non certo di immediato impatto: ci vuole un discreto numero di ascolti per poterlo apprezzare ed ogni volta che lo si assapora di nuovo si apprezzano nuovi impercettibili dettagli che prima sembravano celati.

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

API Calls