In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina
Elimina

As your browser speaks English, would you like to change your language to English? Or see other languages.

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

  • Anni di attività

    2009 – oggi (10 anni)

Humulus (stoner/psych rock)
Gli Humulus sono un power trio Psych-Stoner da Brescia / Bergamo (Italia), costituito
nel 2009. Il loro primo album omonimo esce per Go Down Records nel dicembre 2012.
Le dieci tracce di questo primo lavoro rifettono l'attitudine stoner della band e il loro
sound aggressivo che si esprime al meglio durante i loro live.
Nel 2014 un altro grande amore della band vede la luce: la birra! Gli Humulus
producono per il 2014 la loro omonima Black Stoner IPA, in collaborazione con il
Birrifcio Indipendente ELAV.
Nel 2015, dopo un cambio di formazione, gli Humulus sono pronti a scrivere nuove
canzoni; un Ep di 3 canzoni dal titolo "Electric Walrus EP" vede la luce nel mese di
ottobre 2015. Il nuovo Ep mostra il nuovo atteggiamento della band: più psychedlic di
prima e con molta più dinamica. L'uscita del disco è subito accompagnata da una serie
di live essenziali, tra cui la partecipazione al Keep It Low Festival di Monaco, che
confermano la solidità della nuova formazione anche sul palco. Il 2016 è un anno
pieno di concerti importanti e di nuove idee per le canzoni nuove che andranno a
comporre il nuovo LP dal titolo “Reverently Heading Into Nowhere”.
Il disco, in uscita per l'etichetta tedesca Oak Island Records in vinile e per Taxi Driver
Records in CD, vedrà la luce nella primavera 2017.

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

Collegamenti esterni

API Calls