In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina
Elimina

As your browser speaks English, would you like to change your language to English? Or see other languages.

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Wiki

Primo album dei Baustelle,edito nel 2000,Il Sussidiario Illustrato Della Giovinezza racconta la più intima e incontaminata essenza dei tre ragazzi di Montepulciano,ponendo l'attenzione su sogni,speranze,illusioni,drammi e riflessioni che fanno da costellazione proprio a quella giovinezza decantata nel titolo nell'album e in tutti i brani che lo compongono.Si parte con "Le vacanze dell'83",il racconto di un'estate, e attraverso melodie accoglienti,trascinanti e mai banali si scoprono le "vibrazioni di esistenza inutile" cantate in "Gomma" e si prosegue celebrando un amore claustrofobico tra le mura di un riformatorio nella splendida "Canzone del Riformatorio",canzone di amore e violenza,in cui ancora una volta si volge lo sguardo al futuro con i piedi ben saldi sul nulla,sulla Giovinezza appunto,madre del "domani lontano" sottolineato dlla voce di Rachele Bastreghi nella "Canzone del Parco".Il disco racchiude armonicamente le noie e le gioie di chi crede di non essere pronto per vivere,per amare,pur avendolo già fatto,soppravvivendo alle inquietudini e ai dubbi di un futuro che ci lancia addosso con violenza un dover scegliere,un futuro che non da il tempo per sedersi e soffrire,un futuro che sta fuori"dalla new wave da liceale".

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

API Calls