Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

Lyrics

TELA GREZZA
(massimo messina)

Del quadro tuo senza cornice,
sempre m'illuderò
di essere io quell'aquila
che adesso piomba giù
su un marinaio vecchio e triste
che punta il dito a nord,
stregato da una luna
che ormai non vede più,

Lyrics continue below...

Don't want to see ads? Subscribe now

in quel suo mare tranquillo
ad aspettare
l'onda che lo porti via
verso un banale tramonto
screziato d'ocra e scarsa fantasia.

Sembra scolpito il mento
invece è un denso grumo blu
e scola la memoria
da quel ricordo suo

nell'oblio pastellato d'irte stelle
che ridonda nostalgia,
tra lo scontato rollio delle barche
gonfie di monotonia.

E sembra urlare al vento
tutto il rimpianto suo,
nell'ovvietà di un faro,
cliché che simboleggia dio.

E sembra ora che il fumo
del suo tabacco sia
la nuvola di un cielo che va
e non ritorna più.

E frana la scogliera
dentro il dirupo buio
che di quell'aquila
cela i grossi artigli
e riflette l'ombra sua
su un marinaio triste
e dal volto stanco
che ricorda quello mio,
vagamente il volto mio

E sembra ora che il fumo
del suo tabacco sia
la nuvola di un cielo che va
e non ritorna più.

Don't want to see ads? Subscribe now

Features

API Calls