Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

Lyrics

LE OMBRE
(massimo messina)

Come le ombre
si impadroniscono
di tutti i muri,
dei portoni e delle strade,
come le luci impallidiscono,
nervosi vetri
che cominciano a tremare
ed i tetti delle case
quasi si abbassano.

Lyrics continue below...

Don't want to see ads? Subscribe now

Sviene la pioggia,
i rami si abbracciano,
il buio è fermo
come una statua di sale
e le fontane scosse balbettano,
stelle insicure
ammassate come lacrime
in un cielo senza pace
che si rigira
ma non riesce più a dormire.

L'ansia del tempo
che non vede più l'ora,
tarda la fretta,
frena l'anticipo.

Fuma guardinga
dietro l'angolo l'alba,
fari vili si nascondono
tra viali che scappano.

Collosi guanti neri si allungano,
scruta la luna
come l'occhio di un rapace
che anche le bianche rocce vacillano,
persino il vento
che trattiene il suo respiro
è allo stremo
e il suo torace pieno di neve
sembra stia per confessare.

Fuga di foglie
in preda al panico,
l'acqua frigge,
le scale sono in bilico.

Cieche finestre
ora si guardano mute,
tese grondaie deglutiscono,
chiusini singhiozzano.

Gli archi,
delfini che saltano
sopra marmi
e navate del portico
toccano e rimbalzano.

Don't want to see ads? Subscribe now

Features

API Calls