Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

Intro - Lyrics

Chiamami Jon Snow
Figlio di troia, legittimo erede di questa banlieue
L'inverno è arrivato anche a casa Tyrell
Mamma mia cosa dirai?
Re della lunga notte
Padri di queste note
Padre perdona i miei confratelli
Perché chi mi ha ucciso mi ha reso più forte

Questa canna è acciaio di Valyria, eh
Tiro forte mentre chiudo gli occhi
Mi vuoi fuori, bene fai la fila
Ma fai l'uomo, fra non fare il Joffrey
Spiegami dai che sei tu
L' onore del padre che ha perso la testa, eh
Levati merci beaucoup
Sì sono nato fra nella tempesta, nella tempesta
Mastino, droga sintetica, Moschino
Che tiro, uomo di ferro abbandona il comando, Schettino
Uomo dai mille volti, sì che sei un uomo dai mille volti
Giuro che quello che ho visto non l'ho immaginato
Perché non mi ascolti?
Fuoco nella capitale se può capitare
Fuoco nella capitale se può capitare
Gridano forte il mio nome, eh
Re di questi marciapiedi, eh
Schiavo della lunga notte, eh
Tu puoi chiamarmi John Snow, eh
Tu puoi chiamarmi John Snow, eh
Re di questi marciapiedi, eh
Schiavo della lunga notte, eh
Tu puoi chiamarmi John Snow, eh
Vorrei avere le mie vesti, eh
La mia corona di spine, eh
Tu puoi chiamarmi John Snow, eh
Tu puoi chiamarmi John Snow

Writer(s): MOORE RUFUS T, JONES JEROME I, HENDRICKS PAUL ANTHONY, RISKO MICHAEL, GASKINS BARBARA JEAN

Don't want to see ads? Subscribe now

API Calls