Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

Lyrics

Vorrei fare la vita da Presidente
Ma sono troppo onesto parto già da perdente
Magari i 30 euro dell'Unione Europea
Ma non me li danno nemmeno se vado in trincea
Ai party con la ruspa e Bello Figo
Urliamo alla festa io non pago affitto
Come il vecchietto che guarda un cantiere
Mentre la pensione non la riusciremo neanche a vedere

È tutto un bungabunga qui nel paese che c'è
Aspetto quel trenino che mi porti via a Saint Tropez
Ma l'orologio segna che in ritardo arriverà
Sei in Italia è la normalità

Lyrics continue below...

Don't want to see ads? Upgrade Now

La la la la la mai una gioia
La la la la la canto sotto la doccia
Oggi siamo qua domani chi lo sa
La vita è una Ferrari o una Panda
La la la la la mai una gioia
La la la la la lo canto a squarciagola
Domani chi lo sa cosa ci aspetterà
Intanto sfreccio via sulla Panda

Menomale che ci sono rimasti i valori
Ti fai i selfie in bagno con le citazioni
Contando i like che ti metto parte l'ormone
Ma a me non dispiace stai con le tette di fuori
Ospitato ai programmi del pomeriggio
Non sono razzista uguaglianza e rispetto
Ma quando esci fuori e non trovi parcheggio
Urli via dal paese qui non c'è più posto

È tutto un bungabunga qui nell'Italia perché?
Festeggeremo alle poste quando fila non c'è
Affittasi lettino ospedale centro città
Non fatturiamo è la normalità

La la la la la mai una gioia
La la la la la canto sotto la doccia
Oggi siamo qua domani chi lo sa
La vita è una Ferrari o una Panda
La la la la la mai una gioia
La la la la la lo canto a squarciagola
Domani chi lo sa cosa ci aspetterà
Intanto sfreccio via sulla Panda

E se cerco in fondo una gioia c'è
Nel mio sentimento taggo solo te
Ma poi la gioia se ne va di nuovo
Apro il portafoglio ed è un'altra volta vuoto

Vesto total black lavoro in nero
Sono la carica dello smartphone a zero
Sono un gommone la tua paura
Chiudiamo i porti anche alla cultura
Sono il pacchetto con una sigaretta
Gli esami che non do scappo di fretta
Tra me e la gioia non c'è complicità

La la la la la mai una gioia
La la la la la canto sotto la doccia
Oggi siamo qua domani chi lo sa
La vita è una ferrari o una panda
Domani chi lo sa cosa ci aspetterà
Saluti e vado via sulla Panda

Writer(s): Daniele Lazzarin, Francesco Siliotto, Riccardo Garifo, Vito Paparella

Don't want to see ads? Upgrade Now

Features

API Calls