Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

Lyrics

Giusto, bene, grazie, ma prendiamoci la mano
È troppo tempo e non ricordo più
Il mio cuore malandrino e la tua gonna di lillà
Spenti sulla foto del comò

Giusto, hai detto bene, ma togliamoci il cappello
Ho tre capelli bianchi e non ricordo più
La tua voce birichina, le nostre dita con l'anello
Stropicciate fra una nuvola e la terra

Lyrics continue below...

Don't want to see ads? Subscribe now

Cenere al fumo, fuoco alla stufa
La vita dello spazzacamino
Hai il naso color delle seppie
E il sangue come quello del vino
E cerca la luna tra i passi del ladro
E la coda del gatto
Spolverando le stelle appoggiate sul tetto

Giusto, hai detto bene, ma cerchiamo di capire
Qualche anno in più e qualche sogno da scoprire
E il mio cuore farabutto si è stancato di girare
Senza tracce, senza sosta, tra la neve e il mare

Giusto, amore, bene amore, ma baciamo sul collo
C'è un punto delicato che non ricordo più
E il mio cuore burattino fa la guardia e insegue il ladro
Ma da un po' di tempo non lo riconosco più

Writer(s): MARIO D'AZZO

Don't want to see ads? Subscribe now

Features

API Calls