Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

Lyrics

Ho scritto quattro righe sur quaderno ner comò
Tanto pe' salutavve e divve quello che sarò
Sarò 'na luce brillerella e senza volontà
E affronterò la pace e tutto quello che non so

All'altro monno ce vojo anna' stasera
Coll'alito de vino e cor profumo tuo
Lasciame perde, nun famo tante storie
Quello che sento nun m'appassiona più

Lyrics continue below...

Don't want to see ads? Upgrade Now

E sai che baci all'arberi pizzuti
Niente magoni o conti da onora'
Sortanto er canto de' stupidi usignoli
Tanti bei fiori, e solo si ve va
A primavera non sentirò l'amore
Strillerà forte e nun me potrò sveja'

All'altro monno ce vojo anna' stasera
Coll'alito de vino e cor profumo tuo
Lasciame perde, la vita è 'na scommessa
E poi scommette: nun se vedemo più

E fate bene a fa' li strafottenti
Co' 'sto cinismo ve vojo ripaga'
Li buffi mia li pagherete tutti
Er doppio, er triplo ve li farò sconta'
Semmai sarà che esiste la giustizia
Mo nun è tempo, annate a fatica'

Sarò 'na stella brillerella e co' 'na facortà
Che sta canzone a notte fonna forse te dirà
Che nun se piagne er morto co' 'na lacrima a metà
Tu sputi l'aria, magni e dormi senza ragiona'

Ma all'altro monno, dovete annacce tutti
Si ve ne annate io me ne resto qua
Zan zan

Writer(s): Daniele Coccia

Don't want to see ads? Upgrade Now

Similar Tracks

Features

API Calls