Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

so nashit 'n val camonega - Lyrics

So Nahit'n Val Camonica

This song is by I Luf.

So nashit n val camonega
Maiae polenta tuc i de
Al me nono l sonaa l'armonica
Me l vardae drit an pe
So deentat grant an mes ai bosch
So gnisso stort come n barbos
An fra san vec e po n pagher
Ma n de la crapa gnanche n penser
Sha che n'dom an val camonega
E n tornara po' en dre
N'do n'dom an val camonega
An sonarado tu al de
So deentat grant fon de n curtif
Ndo che n sparaa ma n sea sempar vif
Al tira corne per da dan
E i malafise l'ultam de l'an
Sha che n'dom an val camonega
E n tornara po' en dre
N'do n'dom an val camonega
An sonarado tu al de
Le fonne ese il vistit negar
L ros del vi e l nono alegarar
Taiascho erba muldì lat
Na olta al mes tuc al marcat
Sha che n'dom an val camonega
E n tornara po' en dre
N'do n'dom an val camonega
An sonarado tu al de
Tratto da "So nashit n val camonega del LUF

TRADUZIONE

Sono nato in val Camonica
Mangio polenta tutti i giorni
Mio nonno suona l'armonica
Io lo guardo dritto in piedi
Son diventato grande in mezzo ai boschi
Sono cresciuto storto come un mento
Un abete vecchio e poi un pino
Ma nella testa neppure un pensiero
Dai che andiamo in val Camonica
Non torneremo più indietro
Su e giù per la val Camonica
Suoneremo tutto il giorno
Sono cresciuto in un cortile
Dove si sparava ma si era sempre vivi
La fionda per dare danno
E i dipetti l'ultimo dell'anno
Le donne vecchie il vestito nero
Il rosso del vino e il nonno allegro
Tagliare erba mungere latte
E un volta al mese tutti al mercato

Don't want to see ads? Subscribe now

API Calls