Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

E' ora - Lyrics

E' ora di alzarsi
Un bacio sulla fronte al grande amore
E alla foto di tua madre sopra la televisione
La doccia fresca delle sei
La fa il signor padrone
Tu con gli occhi ancora chiusi
Già ti infili I pantaloni
E già lo sai che il mondo gira e giri troppo lento
Lo sai che stai perdendo tempo

Mentre prendi I mezzi pensi a come abbiamo fatto
A perdere la forza, a cedere al ricatto
Lavoro, sì, va bene, ma dico una cosa sola
È mai possibile non odiare chi ti tiene per la gola?
E hai perso te stesso in ogni giorno che
Hai abbozzato al compromesso
E suoneranno le lancette
Come colpi di mortai
E I nostri figli non vinceranno mai

E' ora di andare, la strada verso casa è un panno vecchio
Giurerei che stamattina era più liscia di uno specchio
Le urla, I vaffanculo, e I morti vari nella ressa
Ci faremo il culo a strisce per un piatto di minestra
Cosa rimane dei vecchi quartieri?
Tra suv e cellulari
Sono morti insieme ai gay
Stasera voglio stare solo e scrivo una canzone
E forse da domani tornerò tra le persone

E hai perso te stesso in ogni giorno che
Hai abbozzato al compromesso
E suoneranno le lancette
Come colpi di mortai
E I nostri figli non vinceranno mai
(È ora, andare, camminare, lavorare, forza)
È ora, è ora, è ora
È ora, è ora, è ora
È ora, è ora, è ora
È ora, è ora, è ora

E ti sei perso te stesso in ogni giorno che
Hai abbozzato al compromesso
E suoneranno le lancette
Come colpi di mortai
E i nostri figli non vinceranno mai
E i nostri figli non vinceranno mai

Don't want to see ads? Subscribe now

API Calls