Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

Lyrics

Ora che i ricordi, subentrano ai momenti,
identità s'incrociano senza incontrarsi.
Nei luoghi inespressivi ha fretta chi non resta.
Qualunque cosa siamo non ci basta.

E adesso che non ridi adesso che non hai più voglia di pensarti con
le spalle al muro,
c'ho scommesso anch'io che un giorno poi
riprendo ma ciò che mi è rimasto non ha ritorno.

Lyrics continue below...

Don't want to see ads? Subscribe now

Amori periferici, ricoveri urbani,
Vite marginali in disastri ambientali
Nei lotti tutti uguali dove la città perisce
per migliaia di volte finisce.

Tutto era diverso e tutto uguale
Mi faccio un tratto a piedi a malincuore
passo il confine e non si torna a casa quasi mai,
per giorni mesi e ancora settimane, si rimane così

Con la luce ancora accesa alle 4 di notte.
Come una cover band di battisti alla sagra delle rane,
rovistando tra i ricordi invano, si rimane così.
Nelle pallide dimore stese al sole.

Amori periferici, ricoveri urbani,
Vite marginali in disastri ambientali
Nei lotti tutti uguali dove la città perisce
per migliaia di volte finisce.
E ricomincia sempre con le spalle abbassate
l'asfalto è ancora caldo copre i buchi neri non i desideri.

Non i desideri, non i desideri
passavano davanti al tempo, spegnevano candele,
Cadevano le stelle sopra ai fili del bucato,
ardevano su braci usa e getta in alluminio,
facevano più fumo delle foglie secche,
fiorivano di notte tra le luci spente,
sparivano di colpo nei giorni feriali,
ma tu non mi credevi, non i desideri.

Amori periferici, ricoveri urbani,
Vite marginali in disastri ambientali
Nei lotti tutti uguali dove la città perisce
per migliaia di volte finisce.
E ricomincia sempre con le spalle abbassate
l'asfalto è ancora caldo copre i buchi neri non i desideri.

Don't want to see ads? Subscribe now

Features

API Calls