Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

Lyrics

Hai presente quando hai qualcosa dentro
Un mostro interno è tutto inferno
Hai presente quando hai qualcosa da dire
La testa piena di rime
Vedi
È tutto quanto concime
Vorresti affogare in questi pianti
In testa hai mille piani
Ma
Non hai il coraggio di buttarti
Hai presente quando hai qualcosa di sbagliato
Vuoi scappare ma non c'è scampo
E Ti addormenti tutto fatto
Per non pensare a quello smacco
Per Non pensare
A come
Sarebbe stato
Se lui non ci avesse lasciato
Se lei non avesse avuto quell'infarto
Hai presente quando vuoi farla finita
Dammi una siga
Qui non si respira
Sono le quattro del mattino
Quarta boccia di vino
Mi manca il respiro
Hai presente quando sei in strada
Ascolti con le cuffie la musica che carica
Immagini di essere su un palco
E che non sei nato per sta vita
Cazzo
Hai presente quando hai un microfono davanti
Quella voglia di sfogarti
Con la paura
Di farti conoscere
Di aprirti davanti agli altri
Racconti le tue gioie
Tutte le tue pare
Per quelle volte che hai gridato
Quando nessuno ti ha ascoltato

Ma ora sono qui
Non sono cambiato
Vedo sempre i mostri dentro
Mi guardano da dentro l'armadio
Mi chiamano senza tregua
Gli incubi ogni sera
Ma grazie a loro sono qui
Ma grazie a loro sono qui

Lyrics continue below...

Don't want to see ads? Upgrade Now

A volte mi guardo dentro
Mi chiedo cosa sia successo
A volte sento il vento che
Mi spinge contro il petto
A volte sono spento
Solo in camera da letto
No non vado a letto presto
Ma
Mi dico tutto questo cambierà
A volte tutto questo
Me lo tengo stretto
Spero che qualcuno capirà
Spero che qualcuno capirà
A volte fumo
Da solo
Due pacchetti di marlboro
Penso a te più di quanto voglio
Mille sbatti ma nessun rimorso
Te lo dico all'ultima siga
La vita è una sola
Fra
La vita è una sola
Fra
La vita è una sola
Fra fra

Ma ora sono qui
Non sono cambiato
Vedo sempre i mostri dentro
Mi guardano da dentro l'armadio
Mi chiamano senza tregua
Gli incubi ogni sera
Ma grazie a loro sono qui
Ma grazie a loro sono qui
Ma ora sono qui
Non sono cambiato
Vedo sempre i mostri dentro
Mi guardano da dentro l'armadio
Mi chiamano senza tregua
Gli incubi ogni sera
Ma grazie a loro sono qui
Ma grazie a loro sono qui

Don't want to see ads? Upgrade Now

Features

API Calls