Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

Feste comandate - Lyrics

Carri armati sotto le luminarie
Stelle rotte sugli alberi di Natale
Lo Stato ha chiuso l'amore
In un decreto ministeriale
Fumata nera dentro camera mia
Io e Michela ascoltiamo la polizia
Ci vestiamo da ragazzi, che tra poco andranno via

Ma arriva un altro diverso da me e lei
Come un passeggero con un bagaglio leggero
Ci porta...

Pioggia tra le mani, tempeste colorate
Io tutto questo amore, sono sincero, no
Io non l'avevo previsto, non l'avevo previsto
Feste comandate, sguardi senza tempo
Io tutta questa luce, sono sincero, no
Io non l'avevo mai vista, non l'avevo mai vista

La paura di dimenticare un po' chi sono
E aver perso solo un treno
Se ne va all'improvviso
Sembrava quasi deciso
Che finalmente avrei capito qualcosa di me

E arriva un altro diverso da noi due
Un altro passeggero col suo bagaglio leggero
E ci porta...

Pioggia tra le mani, tempeste colorate
Io tutto questo amore, sono sincero, no
Io non l'avevo previsto, non l'avevo previsto
Feste comandate, sguardi senza tempo
Io tutta questa luce, sono sincero, no
Io non l'avevo mai vista, non l'avevo mai vista

Writer(s): antonino di martino

Don't want to see ads? Subscribe now

API Calls