Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

Lyrics

Vivo avvolto nella cartapesta
Resto spoglio in mezzo alla tempesta
Straccio pagine di carta lercia
Dove descrivo le mie finte gesta
Gridano in coro l'Italia s'è desta
Mi pare solo una bimba depressa
Brucio sul rogo di chi non c'ha testa
Persa in un luogo di finta salvezza
E cado giù, giù, giù...

Su per giù sono ventiquattr'ore
Che grido e cerco un dottore
Pare che ogni ascoltare
Goda a sentì il mio dolore
Dono tutto il malumore
Che m'hanno immesso nel cuore
Mamma m'ha omesso il cervello
E m'ha messo in mano un cannone
Carico il caricatore
Con rap, violenza d'autore
Senza prospettive, quarto stadio di cancro al polmone
Pall Mall fin da colazione
Fotto la mia guarigione
Rompo gli schemi, racconto scleri
E perdo l'ambizione
Rappo pe' ogni professore
Che mi promise il sapere
E con le sue balle voleva solo tenermi a sedere
Io m'alzo - chiamami ribelle ma ho le palle piene
Vomito rime pe' ogni fratello già messo a tacere
E danzo in un mare di sangue
Scalzo cammino sui chiodi
Scanso le lance alle spalle
Casco in un bosco di rovi
Dammene tu di ragioni
Per dar fiducia a me stesso
Se da una vita do doni
E in cambio qui m'hanno soppresso

Lyrics continue below...

Don't want to see ads? Upgrade Now

Su una scala da 1 a 10 mi son sempre dato 0
è tutto troppo brutto per uscirne tutto intero
E intanto combattevo contro i mostri che tenevo
Con l'invidia di chi vive col bicchiere mezzo pieno

Su una scala da 1 a 10 mi son sempre dato 0
è tutto troppo brutto per uscirne tutto intero
E intanto combattevo contro i mostri che tenevo
Con l'invidia di chi vive col bicchiere mezzo pieno

Faccia sfatta che impatta sul muro
Serataccia, accuso il fumo
L'uso del mio cranio è terminato e voglio voi a digiuno
Metto la rabbia su carta bianca
Proprio come Marshall, gote rosse - Russian
L'alcol solo mi riscalda
E accanna d'aspettare il sole
Canna in mano soluzione
Passano gli anni e tra mille affanni game over
M'hanno tolto dal corpo il calore
Storto il mio volto con suole
E sarò in torto ma da morto griderai il mio nome
Mezzo vuoto come una stazione
Al ritorno da un seratone
Vuoto come un pub dopo la disoccupazione
Mezzo vuoto in piena depressione, senza direzione
Mezzo vuoto è il mio bicchiere di liquore - bevo frustrazione
Chiedo un'iniezione che mi porti all'overdose
So' un drogato trucidato da copione come Laura Moser
L'aria muore e la rivuole il petto
Stretto nel buio più intenso
Penso alla mia morte sempre e solo sotto effetto
Inetto da un'eternità
Nella giungla dei chissà
Un cucciolo contro una tigre
Mowgli versus Shere Khan
Muti in cattività
Fuori dalla realtà
Perché sappiamo quanto è dura qua accettà la verità!

Su una scala da 1 a 10 mi son sempre dato 0
è tutto troppo brutto per uscirne tutto intero
E intanto combattevo contro i mostri che tenevo
Con l'invidia di chi vive col bicchiere mezzo pieno

Su una scala da 1 a 10 mi son sempre dato 0
è tutto troppo brutto per uscirne tutto intero
E intanto combattevo contro i mostri che tenevo
Con l'invidia di chi vive col bicchiere mezzo pieno

Pessimismo cronico, fonico esaurimento
Vendo a prezzo modico l'orrido che c'ho dentro
Mentre piango escogito un piano di cambiamento
Che mi liberi la mente e mi elevi da 'sto cemento

Pessimismo cronico, fonico esaurimento
Vendo a prezzo modico l'orrido che c'ho dentro
Mentre piango escogito un piano di cambiamento
Che mi liberi la mente e mi elevi da 'sto cemento

Don't want to see ads? Upgrade Now

Features

API Calls