Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

Heartbreak - Lyrics

Questo va a te... Te che credevi,
che il mondo gira tutto intorno a te, te che credevi,
che l'egoismo uccida il tuo mondo e te. Davvero credevi,
che non vivo in mondo senza te?
Bhe pensa un pò, guarda bene, perché riesco a vivere

Ora vedo chiaro il calice in mano
Sto in un mare di lacrime muora avere il faro
E che è vero costa caro chi ti salva quando cado
Non è che ci ripensi quando so lontano
Non è che ci ripensi ora che non parliamo
Non è che ripensi che ero ad un passo dal dirti ti amo
Non credi ci stia male anch'io
Te manco immagini quanto m'abbia ucciso dirti addio lo so solo io.
Ogni rinuncia era una lacrima
Immagina una favola non puoi saperla se non volti pagina.
Il nostro libro non è rilegato in nuove scelte
e dalla copertina che non sarà mai un capolavoro.
Ricordo ancora ogni momento in qui mi strappi
il cuore dal mio petto e lo spezzi sorridendo.
Ed è strano sai tutt'ora sotto sotto credo nei
tuoi occhioni che ho già visto pianger troppo.

Piango nella notte perché penso a te...
Accetterò che non staremo mai insieme,
Odio dover dire addio ad una parte di me,
La smetterò di sognare un futuro io e te.
Dimentica il ragazzo che ti vuole bene,
Fuori è un mondo intero anche senza di te.
Riuscirò a vivere
In un mondo senza te.

Eccomi qua allora, lacrimo, acqua alla gola.
Scrivo un capitolo e l'inchiostro son lacrime ancora.
Ti urlo addosso il mio rimorso
Urlo perché la tua anima parla una lingua che io non conosco
E' inutile spiegarti cose che non puoi capire
E' inutile parlarti se poi non mi stai a sentire
Quanto tempo che ho sprecato sentirti mentire
Quanto sia importante... Puttanate che non devi dire!
Non c'è più un noi no
No io non so chi sei
Non può essere mia amica chi ci gioca con i sogni miei
No gli abbracci non li regalo per calore,
l'abbraccio che vale caro se ti sento il battito del cuore.
Apro un nuovo libro, a capo imperativo
Un ordine a me stesso dimentico il paradiso.
So che non fallirò nel tentativo
Non potrò più rimpiangerti sfogliando le pagine di quel libro.

E piango nella notte perché penso a te
Accetterò che non staremo mai insieme,
Odio dover dire addio ad una parte di me,
La smetterò di sognare un futuro io e te.
Dimentica il ragazzo che ti vuole bene,
Fuori è un mondo intero anche senza di te.
Riuscirò a vivere
In un mondo senza te.

Piango nella notte perché penso a te...
Fuori è un mondo intero anche senza di te...
E non pensare di riaverci a che fare con me
Tocca a te ora sperimentare con me
Esser feriti da chi gira il tuo mondo
E io mai avrei detto te.

E non sprecare come suona il tuo nome
Il tuo profumo che ha inebriato il mio cuore
Il tuo splendore che mi ha illuso d'amore
Le tue labbra che gli danno il tuo ardore
Vorrei tornare a non sapere il sapore
dei tuoi baci che mi affonda reso fragile.
Mi illuderò che non ci sei nel mio mondo

Piango nella notte perché penso a te
Accetterò che non staremo mai insieme
Odio dover dire addio ad una parte di me
E smetterò di sognare un futuro io e te
Dimentica il ragazzo che ti vuole bene
Fuori è un mondo intero anche senza di te
Riuscirò a vivere
In un mondo senza te.
Piango nella notte perché penso a te
Accetterò che non staremo mai insieme
Odio dover dire addio ad una parte di me
E smetterò di sognare un futuro io e te
Dimentica il ragazzo che ti vuole bene
Fuori è un mondo intero anche senza di te
Riuscirò a vivere
In un mondo senza te.

Don't want to see ads? Subscribe now

API Calls