Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

Gocce - Lyrics

Guardo il cielo e m'immagino lassù
viaggiatore tra le stelle
Vedo un sole che scalda sempre più forte
ma non illumina la luna

Sulle sabbie si riversano ghiacciai
che non torneranno indietro
Così piccolo non mi son mai sentito
da chi dipende il mio domani

Siamo gocce nel mare dell'immensità
il sudore sprecato delle civiltà
siamo il sangue di un mondo
che più un anima non ha
l'ha venduta in un tempo senza dignità

Solo gocce che un gran vento asciugherà

Terra madre prima o poi collasserai
sotto i colpi dei tuoi figli
pioggia in faccia
hai interrotto il mio volo
o sono lacrime

Siamo gocce nel mare dell'immensità
il sudore sprecato delle civiltà
siamo il sangue di un mondo
che più un anima non ha
l'ha venduta in un tempo senza dignità

Meglio galleggiare dietro questo oblò
che tornare indietro e non contare niente
ma la mia esistenza non finisce qui
troverò un torrente che mi renda forte

Solo gocce che un gran vento asciugherà

Guardo il cielo, e m'immagino lassù
viaggiatore tra le stelle
Vedo un sole che non ci riscalda più

Writer(s): a. pellegrini, los falcones, s. rigamonti, wasserman

Don't want to see ads? Subscribe now

API Calls