Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

Lyrics

Quante volte ho preferito stare zitto
soffrire un po' di più piuttosto che dirlo
e quante volte ho ripetuto che dovrei cambiare
per essere felice che devo fare
guardami un po'
dimmi se gli occhi parlano o no
è un po' come tutto quello che ho
e se lo chiedi te lo donerò
ehi è lunedì
e come ogni giorno ti aspetto qui

io e te come una volta sorridenti
ma ora la vita morde e mostra i denti

Lyrics continue below...

Don't want to see ads? Subscribe now

Questo sono io
spesso in silenzio con la fame negli occhi
e nel cuore un incendio
questo sono io
un mare di insicurezze
mille sbalzi d'umore
in tasca un sogno e le sigarette
in tasca un sogno e le sigarette

Quante volte avrei voluto non va bene
poi non ci davo peso per restare insieme
guardami un po'
dimmi se gli occhi parlano o no
è un po' come tutto quello che ho
e se lo chiedi te lo donerò
ehi è martedì
i giorni passano io resto qui

io e te come restiamo sorridenti
ma ora la vita morde e mostra i denti

Questo sono io
spesso in silenzio con la fame negli occhi
e nel cuore un incendio
questo sono io
un mare di insicurezze
mille sbalzi d'umore
in tasca un sogno e le sigarette

Se stiamo insieme tu mi lasci andare
se mi accarezzi non ti addormentare
vorrei vedere i tuoi occhi brillare
come quei giorni lontani d'estate

Questo sono io
spesso in silenzio con la fame negli occhi
e nel cuore un incendio
questo sono io
un mare di insicurezze
mille sbalzi d'umore
in tasca un sogno e le sigarette

Questo sono io
spesso in silenzio con la fame negli occhi
e nel cuore un incendio
questo sono io
un mare di insicurezze
mille sbalzi d'umore
in tasca un sogno e le sigarette

Writer(s): FRANCESCO CATITTI, ANDREA CARANFIL, ANDREA STOPPONI, ALESSANDRO ANDREA CASILLO, LORENZO PRODI

Don't want to see ads? Subscribe now

Features

API Calls