Playing via Spotify Playing via YouTube
Skip to YouTube video

Loading player…

Scrobble from Spotify?

Connect your Spotify account to your Last.fm account and scrobble everything you listen to, from any Spotify app on any device or platform.

Connect to Spotify

Dismiss

A new version of Last.fm is available, to keep everything running smoothly, please reload the site.

Perchè il destino di chi ha una vita che beve sogni è di morire alcolizzato - Lyrics

Ci sono cose che non capisco.
Non capisco perché ogni giorno vedo
invecchiare quello che mi sta attorno,...
ma non il tuo ricordo.
mi guardo allo specchio e mi rivedo a volte uguale.
a volte diverso...
a volte stupido e a volte col tacco al cervello.
mai completamente a mio agio con me stesso.
e mi chiedo cos'ho che non funziona perché
mi sono stancato di dare la colpa al destino
E a tutte quelle stronzate di frasi fatte che
servono per pulire la coscienza di chi ho vicino...!!
so solo che un giorno le emozioni che
avevo dentro mi hanno portato il conto .
e io ho pagato .
ma ste infami si sono prese anche il resto.
e io adesso di che campo??
Non capisco perché ora sono un fiume in piena ma
quando c'ho da dire in faccia le cose a volte mi blocco.
e tengo dentro tutto...
e mi viene un mal di pancia che te lo raccomando...
il dottore m'ha detto che dovrei bere di meno e mangiare meglio.
ma mi sa che c'aveva ragione il prete quando da
piccolo diceva che c'avevo il diavolo in corpo.
c'è stato qualche esorcista che c'ha provato.
ma l'ho convertito...
In ogni cosa a fottermi è il fatto che penso troppo...
c'ho gocce di pensieri in testa così
grosse che quando cadono allagano tutto.
e mai una volta che piova buon senso!
Non capisco perché alcuni giorni sono
convinto di avere quello di cui ho bisogno.
e altri mi sento vuoto e fisso il pavimento in cerca di uno scopo.
giro per casa che sembro dannato
corro mi fermo sbuffo scalcio e bestemmio.
c'ho tanto di quel veleno dentro che se sputo infetto il mondo...
e aspetto che mi passi...
ma non passa mai un cazzo.
questa è la realtà.
non passerà mai un cazzo finchè mi sveglierò nella notte con il fiato
corto e aspetto che tutto torni normale dicendo "domani sarà meglio"e
intanto a forza di contare pecore per
prendere sonno ho fatto su un allevamento...
poi il mattino dopo mi alzo e c'ho addosso quella strana sensazione
di chi ha sbagliato tutto e in automatico mando
affanculo quel pseudo amico e il suo "te l'avevo detto".
e penso che sarà anche un altro giorno
ma io sono sempre il solito bastardo...
anzi imbastardato.
dicono che c'ho il cuore puro.
ma se guardate dentro la mia testa ci troverete qualche bel peccato.
Perché ricordatevi...
il destino di chi ha la vita che beve
molti sogni è di morire alcolizzato...
e adesso che mi guardo sono sempre lo stesso,
perso dentro il mio mondo perché fuori fa freddo

Don't want to see ads? Subscribe now

API Calls