In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

I Popularia, 7 musicisti napoletani, nascevano in un momento molto felice per le bands cittadine. Il nome lasciava ad intendere uno stile originalissimo supportato da strumenti tradizionali delta cultura partenopea, quali il mandolino, la mandola e il mandoloncello.

Le influenze? Tanto jazz-rock, felicemente saldato alle matrici della cultura folk tradizionale, senza smarrire la memoria del tema classico.

Intensa l'attività concertistica, con una gemma più lucente, la partecipazione al Jazz Festival di Montreux (1983). Solo un anno dopo veniva dato alle stampe il loro album "POPULARIA", pubblicato dalle Edizioni Festa: la novità della proposta, il suono fascinoso ma mai retorico, con quel disco i Popularia hanno tracciato nuove strade per riappropriarsi della tradizione e farla divenire "musica del nostro tempo"

Un anno dopo l'uscita del 45 giri "BARRA" (sul cui retro figurava "NAINA NA") e del mix con la nuova versione del brano che sarà utilizzata come sigla del filmato di presentazione dei Mondiali di Calcio del 1990.

La loro fusion mediterranea squisitamente schiusa a contaminazioni senza confini, traccia un itinerario armonioso, sovente evocativo e frutto di una ricerca spazio-temporale sapientemente distribuita nella metrica forma-canzone.

Tante le collaborazioni che hanno visto come protagonisti i sette Popularia, tra le altre "Napoli Opera" (1984) e "Spackanapoli" (1990) - ma si rimanda per questo alla discografia allegata.

Nel 1992 il gruppo, al completo, entra a far parte dell'ORCHESTRA ITALIANA voluta da Renzo Arbore. Inutile dire che ne costituisce da subito l'ossatura principale. Cinque albums in agenda e otto dischi di platino, sono la cifra del successo della band. I Popularia sono riusciti a contemperare le loro seducenti invenzioni melodiche ed il loro suono ad un prodotto che ha coinvolto un vasto pubblico: la validità artistica dei singoli viene esaltata da questa esperienza.

Nel 1995, viene pubblicato un doppio CD, comprendente il primo LP, ed altro materiale inedito.
Nel 1999 fondano l'Orchestra NapoliOpera insieme con Gianni Conte, Elia Rosa e Brunella Selo.

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

API Calls