In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

  • Data di nascita

    1 Maggio 1980 (età: 38)

  • Luogo di nascita

    Tours, Indre-et-Loire, Centre-Val de Loire, Francia

ZAZ, pseudonimo di Isabelle Geffroy (Tours, 1º maggio 1980), è una cantante francese.

Ha raggiunto il successo a livello internazionale nel 2010 grazie alla pubblicazione del singolo Je veux, che ha promosso l'uscita dell'album di debutto della cantante, l'omonimo Zaz, che ha raggiunto la vetta della classifica francese degli album più venduti.

Sua madre era un'insegnante di spagnolo, suo padre lavorava per una compagnia elettrica. Nel 1985 entrò al Conservatorio Regionale di Tours. Studiò teoria musicale, ma in particolare violino, pianoforte, chitarra e canto corale. Nel 2000 vinse una borsa di studio che le permise di frequentare una scuola di musica moderna.

Nel 2001 ha iniziato la sua carriera di cantante nella band blues Fifty Fingers. Ha cantato in gruppi musicali di Angoulême ed è diventata una delle quattro cantanti di "Izar-Adatz".

Il 10 maggio 2010 è stato pubblicato il suo primo album, eponimo, contenente alcune canzoni scritte da lei e altre scritte insieme a diversi produttori. Nel 2010 ha firmato un contratto per i suoi tour, è stata invitata a fare diverse apparizioni televisive nel novembre 2010 e le è stato assegnato il titolo di "Rivelazione dell'anno" da parte dell'Accademia "Charles Cros". ZAZ ha vinto anche il premio europeo "Border Breakers" per essere stata l'artista francese più richiesta.

Nel 2012 è stata in tour in vari paesi del mondo tra cui Giappone, Canada, Germania, Svizzera, Slovenia, Croazia, Bulgaria, Macedonia, Serbia e Turchia. Nel maggio dell'anno successivo è uscito il suo secondo album, composto da Kerradine Soltani. Sempre nel 2013 la sua canzone Ebloiue par la nuit è stata utilizzata nella colonna sonora del film Dead Man Down con Colin Farrell.

Nel 2014 ha inciso il brano Belle per la colonna sonora di Belle e Sébastien, film ispirato all'omonimo sceneggiato francese.

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

Collegamenti esterni

API Calls