È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

Gli inizi

I Secret Service sono stati fondati nel 1979 con il nome Ola + 3 dal cantante Ola Hakansson, precedentemente militante nel gruppo Ola and The Janglers. I primi componenti della formazione erano all'inizio soltanto i due tastieristi Tim Norell e Ulf Wahlberg, con i quali Hakansson si esibì per la prima volta in occasione della famosa rassegna musicale svedese Melodifestivalen. Nonostante il gruppo non abbia vinto la rassegna, Hakansson decise di proseguire il lavoro con il gruppo reclutando nella formazione il chitarrista Tonny Lindberg, il bassista Leif Paulsen e il batterista Leif Johansson. Il nome verrà cambiato in Secret Service, mentre il tastierista Tim Norell, pur restando membro effettivo e partecipando all'attività compositiva, lavorerà all'ombra degli altri componenti non apparendo mai né nelle esibizioni nei programmi televisivi, né nei videoclip.

Gli esordi

Nel 1979 i Secret Service pubblicano il loro primo album, Oh, Susie (disco d'oro in Svezia con 250.000 copie vendute complessivamente in Scandinavia), dal quale viene estratto il singolo omonimo, che si issa nella prima posizione della Top 10 nazionale per quattordici settimane e riscuote successo in alcuni Stati dell'Europa e del Sudamerica. Dall'album Oh, Susie viene inoltre estratto un secondo singolo, il brano Ten'o Clock Postman che raggiunge la seconda posizione della classifica in Germania. A Oh, Susie, segue nel 1981 Ye Si Ca contenente il brano L.A. Goodbye che entra nella Top 10 svedese e tedesca. Anche i brani Ye Si Ca e King and Queen appartenenti allo stesso album riscossero un discreto successo.

Successo e scioglimento

Nel 1982 i Secret Service raggiungono il successo grazie all'album Cutting Corners (che vinse il disco d'oro in patria, dove fu votato anche come miglior album), dal quale è stato estratto il singolo Flash In The Night, con il quale il gruppo riesce ad entrare in classifica in nove paesi europei (in Portogallo raggiunge la vetta della Top 10). Questo brano viene considerato ancora oggi il più grande successo dei Secret Service, seguito anche da un videoclip girato in notturno a Stoccolma.

Dopo la pubblicazione di altri due album (Jupiter Sign e When the Night Closes in, che non riscuoteranno il successo di Cutting Corners), i Secret Service si sciolgono definitivamente nel 1987 dopo la pubblicazione dell'album Aux Deux Magots, registrato con una nuova formazione nella quale figurano come nuovi componenti Mats Lindberg (bassista) e Anders Hansson (chitarrista, tastierista e percussionista), chiamati in sostituzione di Lindberg, Paulsen e Johansson che avevano abbandonato la band nel 1985. Le ultime hits del gruppo sono i brani Don't You Know, Don't You Know, Say, Say e I'm So, I'm So, I'm So con le quali si congedano dai loro fans sparsi in tutta Europa.

Negli anni successivi allo scioglimento sono state pubblicate tre raccolte ufficiali dei brani del gruppo: Spotlight (pubblicata nel 1988), The Very Best Of Secret Service (pubblicata nel 1998) e Top Secret (uscita nel 2001).

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

API Calls