È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

  • Data di nascita

    10 Novembre 1960 (età: 56)

  • Luogo di nascita

    Portchester, Hampshire, England, Regno Unito

Neil Richard Gaiman è un autore di fumetti, scrittore, giornalista, sceneggiatore radiofonico, televisivo e cinematografico di origini britanniche.
Nato in Inghilterra (Portchester, 10 novembre 1960), padre di tre figli e padrone di sette gatti, comincia la sua carriera come giornalista. Scrive romanzi, racconti e sceneggiature per fumetti, sia per un pubblico adulto, sia per ragazzi.

Arriva alla DC Comics durante la cosiddetta 'british invasion' (invasione britannica) degli anni ottanta, insieme a Grant Morrison, Jamie Delano, Peter Milligan, Millis, Alan Grant, Wagner ecc.) e debutta con Black Orchid, un oscuro personaggio della DC, che trasforma completamente.
Ottiene la consacrazione come sceneggiatore di fumetti grazie a Sandman, noto personaggio della linea Vertigo, sotto-etichetta della DC Comics. Il numero 19 di The Sandman dal titolo A Midsummer Night's Dream vinse il premio Nebula nel 1990, come miglior racconto breve di fantascienza. Tra le sue opere più importanti c'è The Book of Magic che ridefinisce i personaggi mistici e magici della Dc Comics che ha lanciato una serie spin off scritta da John Ney Reiber.

I fumetti di Sandman, e gran parte di quelli di Gaiman, sono editi, in Italia dalla Magic Press, che ha anche edito un'altra delle sue opere: Mr. Punch, realizzata con Dave McKean. Da ricordare anche il suo ciclo di Miracleman (17-24) pubblicato dalla Eclipse di cui rimangono inediti gli ultimi numeri che Gaiman vorrebbe far pubblicare.

Gaiman ha scritto anche romanzi, sceneggiature televisive, favole e storie per l'infanzia (pubblicate in italia da fanucci e mondadori), drammi radiofonici e testi per canzoni.
Tra i suoi romanzi si ricordano Nessundove (Neverwhere), nato come serie televisiva, edito in Italia da Fanucci, Stardust, anche questo uscito per la Magic Press, e Good Omens, scritto a quattro mani con Terry Pratchett. Molte delle sue storie brevi sono state raccolte in Smoke and Mirrors: Short Fictions and Illusions. Tra i vari riconoscimenti ricevuti per la sua carriera letteraria vale la pena ricordare oltre ai 14 Will Eisner collezionati negli anni per i lavori a fumetti, il Premio Hugo vinto da American Gods come miglior romanzo nel 2002.

Interessante segnalare anche la sua collaborazione con il musicista Alice Cooper, per il quale ha scritto il concept album The Last Temptation (di cui esiste anche un adattamento a fumetti della Marvel Comics, poi riproposto dalla Dark Horse Comics).
Dei suoi fumetti recenti ricordiamo 1602, scritto per la Marvel Comics (edito in Italia in volumi distribuiti nelle fumetterie dalla Panini Comics) e disegnato da Andy Kubert, in cui Gaiman reinterpreta l'intero universo Marvel collocandolo appunto nell'anno 1602.
Nel 2006 ha lavorato sempre per Marvel al rilancio del fumetto 'Gli Eterni' originariamente ad opera di Jack Kirby.

Per quanto riguarda la sua attività come sceneggiatore cinematografico ha co-scritto insieme a Roger Avary 'Beowulf' di Rober Zemeckis, adattamento cinematografico del celebre poema bretone. Nel 2007 è uscito 'Stardust', trasposizione cinematografica dell'omonimo suo romanzo, mentre è del 2009 'Coraline' adattamento animato in stop-motion dell'omonimo libro per l'infanzia, realizzato da Henry Selick (Nightmare before Christmas).

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

Collegamenti esterni

API Calls