È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

Nathan Fake compone e suona musica da quando era un teenager, e oggi il suo nome è già sulla mappa dell'elettronica e della dance come quello di uno dei più nuovi, originali ed esaltanti compositori degli ultimi anni. La sua prima release, l'epica-psichedelica-rock-dance' Outhouse, uscita per la Border Community di James Holden nel 2003, è diventata un istantaneo successo mondiale. Subito dopo, i suoi 12" su Saw Recordings e Traum Schallplatten sono stati tutti ugualmente apprezzati, quando non osannati. E il suo primo album, "Drowning In a Sea of Love", uscito sempre per Border Community nel 2006, è stato definito 'una collezione davvero incantevole di rocktronica al suo meglio'. In sintesi, Fake è uno dei compositori, producers e remixers di più grande successo della sua generazione. Ma non chiedetegli di suonare la sua collezione privata di dischi: come si legge nella sua bio, Nathan Fake non è un dj, non lo è mai stato e probabilmente non lo sarà mai.

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

API Calls