In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

Masta P, nome vero Nicola Casile, è nato a Reggio Calabria nel 1979. La musica non è assolutamente la sua professione, nè una fonte di reddito, anche parziale, ma solo una passione, gestita con amore e con professionalità. Ecco perchè la scelta di rendere scaricabili gratuitamente parte dei suoi lavori (esclusi quelli vincolati da contratto). Inizia ad interessarsi di musica nel 1995, frequentando un corso di DJ organizzato da Filippo LoPresti, un noto dj-presentatore-organizzatore di eventi della città. Per un anno fa il dj di musica commerciale alle feste private. Contemporaneamente scopre la cultura hip hop, si discosta rapidamente dall'ambiente delle discoteche ed inizia a praticare da subito le quattro forme espressive (writing, breaking, mcing, djing) con risultati più o meno esaltanti. Ben presto focalizza l'attenzione solo sull'aspetto musicale, pur continuando a promuovere l'hip hop nel suo complesso attraverso serate, feste, jam e piccoli concerti che organizzerà in maniera più o meno costante dal 1996 al 2000. Nel 1996 con il suo primo gruppo registra alcuni brani mai editi, e partecipa ad alcune trasmissioni radiofoniche che trattano il rap. In quegli anni si fa conoscere in tutta la Calabria ed in giro per la Sicilia partecipando a svariate jam, contest e manifestazioni. Prendono forma le prime collaborazioni, mentre lo stile rap puro inizia a sporcarsi di raggamuffin. Tra il 1998 e il 2000 realizza circa dieci mixtapes con la partecipazione di vari artisti, alcuni dei quali pubblicati su Aelle, una rivista specializzata. Nel 1998 registra il primo demo prodotto da Basilio, un beat maker di Reggio. Nel 1999 registra "L'Apprendista", un secondo demo, prodotto da Frista dei Poeti Onirici. Suona come dj resident in alcuni locali, produce musica e nel 2002 fonda i "Kalafro Sound Power" (Masta P, East One, Kento, One Drop, Jah Youth, Dj Cesco, Simosqui), un gruppo hip hop-reggae-folk. Con i Kalafro registra due demo nel 2002 e nel 2003. Nel 2004 esce "Bergamotto Showcase", il primo disco ufficiale dei Kalafro distribuito in tutta Italia da DB Magazine. Il cd vede la partecipazione, tra gli altri, di Tormento, Primo Brown, Piotta, Jesto e Hyst, Marya, Gel dei Truce Boys. Tra il 2002 e il 2004 conduce un trasmissione radiofonica intitolata "FraMenti Sonore". Nel 2006 esce "Solo L'Amore", l'album dei Kalafro, prodotto da Cd Club Entertainment e distribuito da One Love. Con i Kalafro partecipa a numerosi concorsi musicali (Arezzo Wave e altri…), a numerosi festival (Babylon By Bus, Rototom Sunsplash…), a varie trasmissioni radiofoniche e televisive e suona in tutta Italia, non solo negli ambienti hip hop e reggae, acquisendo così una spiccata attitudine comunicativa. Nel 2007 esce "Strictly Riddimology", uno street album contenente brani inediti prevalentemente melodici, ma anche tracce di hardcore rap e numerosi dubplates realizzati per vari sound system italiani. Nel 2008 esce "Note Poco Note", un cd di brani inediti autoprodotto, volutamente indipendente e senza contratto, disponibile in free download e scaricatissimo su emule! Nello stesso periodo Nicola si dedica alla scrittura, realizzando un romanzo parzialmente autobiografico, intriso di politica e musica, ma nonostante alcune valide proposte ancora inedito. Tuttavia immediatamente sottoposto al giudizio dei compagni d'avventura, i cui commenti sono stati fondamentali, per mille e più motivi. Nel 2008 cura il primo disco solista di Easy One "Cosa Penserò Di Te" (uscito a Marzo 2009) realizzando delle basi, delle strofe e l'intero mixaggio. Alla fine del 2008 intraprende la strada del folk (ovviamente sporco di rap e reggae), sperimentando nuove strade con il nome di "Compare Masi", registrando un cd che è già un cult a Reggio Calabria. Nel 2009 è fuori "L'Ultima Faccia", un disco definitivamente hardcore, ispirato al suono della seconda metà degli anni '90; una prova di real hip hop senza nessuna concessione a melodie e a note in levare. Una sorta di resoconto di quasi quindici anni di musica, fatta con passione e fierezza, senza limitazioni mentali all'interno di generi, sottogeneri e paranoie da puristi. Musica creata con fierezza anche senza essere FAMOSO.

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

API Calls