In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Wiki

È uscito il 20 maggio 2016 l’omonimo disco d’esordio per La Tempesta Dischi/Sony Music. Due voci ed elettronica per un pop-rock dalle sfumature psichedeliche: un debutto dalle liriche dirette ma sognanti, che racconta viaggi, fughe e la distanza a volte indispensabile per leggere con maggior oggettività gli eventi personali e il mondo. Il disco è stato registrato fra Torino, Bologna e il basso Piemonte. Otto degli undici brani vedono la produzione artistica di Gianni Masci, anche musicista aggiunto su alcuni pezzi; l’album è stato mixato da Ale Bavo al Blu Room Studio di Chivasso e masterizzato da Giovanni Versari.
Il gruppo, inizialmente composto da Giovanni Facelli (voce, chitarra, synth e autore dei testi), Federica Addari (voce, synth) e Luca Francia (synth, piano elettrico, drum machine), si forma nel 2014 con l’ingresso di Valentina Francini (basso) e Francesco Seitone (chitarra, drum machine).
Nello stesso anno LO STRANIERO è finalista del RockContest di Controradio, dove ottiene il Premio De Pascale per il miglior testo in italiano. A marzo 2015 è Artista della Settimana su Mtv New Generation. Tra la fine del 2014 e il 2015 il gruppo è stato impegnato in un primo tour di 30 date, oltre ad esser selezionato dalla giuria tecnica come finalista tra i primi dieci artisti più votati dal pubblico dell’edizione 2016 di Sotto il cielo di Fred – Premio Buscaglione.

http://www.latempesta.org/ltd_099.php

1. Speed al mattino
2. L’ultima primavera
3. Rimango qui
4. Nera
5. 1249 modi
6. Cavalli di carta
7. Braccia ribelli
8. Jet Lag
9. Lo straniero
10. Sotto le palme di Algeri
11. Angeli sulla punta di uno spillo

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

API Calls