In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

I Limp Bizkit sono un gruppo nu metal statunitense, formatosi nel 1994 a Jacksonville (Florida).

Sono spesso citati per aver creato il loro genere, insieme a Korn e Deftones, ma anche perché sono stati tra i primi a renderlo di successo. Dal 1997 ad oggi, hanno venduto circa 59 milioni di dischi.

Il gruppo fu fondato dall'ex tatuatore ed ex skateboarder Fred Durst, e dal bassista blues/metal Sam Rivers. All'inizio la band si chiamava Lethal Injection ed era formata da Durst, da Rivers, da un cugino di quest'ultimo - il batterista jazz John Otto, ex studente di arti drammatiche - e dal chitarrista Rob Waters, poi sostituito da Wes Borland. Secondo Waters, il loro moniker attuale si riferisce a come un loro amico descrisse il cervello di Durst, dopo che quest'ultimo aveva assunto della marijuana.

Furono scoperti nel 1995 da Reginald Arvizu, bassista dei Korn, nel backstage di un loro concerto a Jacksonville. L'ascolto del demo tape Mental Aquaducts, convinse i Korn e Ross Robinson a lanciarli. In seguito divennero quintetto con l'arrivo in formazione di DJ Lethal, ex turntablist degli House Of Pain.

Il loro primo disco fu pubblicato nel 1996, ed era un EP contenente le prime versioni di "Pollution", "Counterfeit" e "Sour". In seguito firmarono per la Flip/Interscope, per cui hanno inciso 4 album.

Nel 1997 uscì il loro album d'esordio Three Dollar Bill Y'All, che nel giro di tre anni vendette più 2 milioni e mezzo di copie, grazie ai concerti in compagnia di Korn, Deftones, Primus e Faith No More (note le partecipazioni all'Ozzfest e al primo dei tour del Family Values), e soprattutto grazie all'umoristica cover di "Faith" di George Michael. La loro label Flip sponsorizzò anche su una radio di Portland (Oregon) il singolo "Counterfeit", trasmesso 50 volte in cinque settimane. Three Dollar Bill Y'All è stato prodotto da Ross Robinson, gli altri tre album da Terry Date.

Due anni dopo fu pubblicato Significant Other, trainato dai singoli "Nookie" ed "N 2 Gether Now". Il successo immediato del disco (10 milioni di copie all'attivo) trascinò al multiplatino anche il precedente e spinse i Limp Bizkit a partecipare, oltre che alla seconda edizione del Family Values, alla terza di Woodstock del 1999 insieme ai Korn e a Kid Rock. Il concerto fu però chiuso tra i disordini, perché durante la loro performance si susseguirono diversi episodi di violenza. Durst ne fu ritenuto responsabile, e rispose tanto con la smentita ufficiale quanto con il provocatorio video di "Re-Arranged".

Il 1999 fu anche l'anno dell'inizio delle faide verbali tra il quintetto e musicisti quali Trent Reznor dei Nine Inch Nails, Scott Stapp dei Creed, Eminem (che prima delle polemiche era apparso nel video di "Break Stuff", e aveva collaborato con Durst alla canzone "Turn Me Loose"), Courtney Love e gli Slipknot.

Chocolate Starfish And The Hot Dog Flavored Water è una metafora colloquiale per indicare la sodomia, ma è anche il titolo del terzo, più controverso e più di successo tra i dischi dei Limp Bizkit, uscito nel 2000. La hit di lancio è "Take A Look Around", già nella colonna sonora di Mission: Impossible 2. Si aggiudicò il record di disco rock più venduto nella prima settimana con 1 milione di copie, poi salite a 12 milioni. Le altre hit del disco sono "Boiler", "Rollin' ", "My Generation", "My Way" e "Getcha Groove On".

I clip di "Break Stuff" e di "Rollin' " (quest'ultimo girato al World Trade Center, alla fine del 2000) sono stati premiati come migliori video rock agli MTV Awards rispettivamente del 2000 e del 2001.

Successivamente la Napster sponsorizzò il loro tour "Back To Basics".

Durante il Big Day Out a Sydney (Australia), la 16enne Jessica Michalik fu accidentalmente pestata a morte da una folla inferocita di fan. Durst è stato dichiarato non colpevole dell'episodio il 10 agosto 2002, dopo lunghissime vertenze.

Nell'agosto del 2001 Wes Borland lasciò la band, per controversie sorte con il vocalist e per dedicarsi ai suoi progetti Big Dumb Face e Eat The Day. Dopo i remix di New Old Songs (pubblicato il 4 dicembre 2001), nel 2002 i Limp Bizkit aprirono le audizioni "Put Your Guitar Where Your Mouth Is" per la ricerca del nuovo chitarrista. Lo diventò l'ex Snot Mike Smith il 7 marzo 2003, qualche giorno prima dell'esibizione della band al WWE's Wrestlemania XIX. Pochi mesi dopo si esibirono al Summer Sanitarium Tour, insieme a Linkin Park, Metallica, Mudvayne e Deftones.

La formazione di allora rilasciò nel settembre del 2003 Results May Vary, che vendette circa 3 milioni di copie, e da cui furono estratti come singoli la cover di "Behind Blue Eyes" degli Who (che fa parte anche dell'OST di Gothika), "Eat You Alive", "Almost Over" e "Build A Bridge". Allo stesso periodo risalgono anche gli inediti "Just Drop Dead", "Crack Addict", "Armpit", "Let It Go" e "Shot", e la cover di "Welcome Home (Sanitarium)" dei Metallica.

All'inizio del 2004 coverizzarono dal vivo "You Know You're Right" dei Nirvana, durante un concerto a Milano (Italia).

Tra il 2003 e il 2004 la band contrasse il proprio nome in "limpbizkit", e dopo il ritorno di Borland ha ripreso quello precedente.

Il 13 agosto 2004 è stata resa ufficiale la notizia del ritorno di Wes Borland nei Bizkit, mentre Mike Smith se n'è andato dal gruppo ed è diventato chitarrista degli Evolver. Insieme a Ross Robinson e per la label Geffen, nel 2005 hanno immesso sul mercato l'EP The Unquestionable Truth (Part 1) e la raccolta Greatest Hitz.

Recentemente Fred Durst ha reso disponibili, sul proprio sito myspace, alcuni inediti ("Poison Ivy", "When It Rains", "Cowgirls From Hell", "Relentless").

Wes Borland ha temporaneamente abbandonato il gruppo, per suonare nei Black Light Burns.

Il 23 luglio 2006, Durst ha annunciato che il gruppo sta per registrare The Unquestionable Truth (Part 2), che dovrebbe uscire nel 2007.

Il 31 marzo del 2008 esce il secondo dvd dei Limp Bizkit, intitolato Rock Im Park 2001, il loro primo DVD Live, dove si esibiscono in uno dei loro più famosi concerti, quello del Rock Im Park in Germania del 2001.

Il 12 febbraio 2009 i Limp Bizkit hanno annunciato il proprio ritorno con la lineup originale, Wes Borland compreso, a grande sorpresa

La band ha così annunciato che uscirà un nuovo album con un nuovo tour, a partire dalle tappe in Europa (Rock Am Ring ) nel periodo estivo. E' stato inoltre recentemente annunciato che i Limp Bizkit saranno anche in Italia a giugno in occasione del Rock In Idro.

I Limp Bizkit parteciperanno al Rock Im Park e al Rock Am Ring del 2009.

La band ha recentemente pubblicato 3 video di canzoni provate durante l' ultima riunione nel 2009. I video contengono le canzoni Boiler (prima volta mostrata ai fan), My Way e Break Stuff. Possono essere visualizzati nel sito ufficiale. www.limpbizkit.com

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

Collegamenti esterni

API Calls