In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Wiki

Led Zeppelin è il primo album dell'omonimo gruppo, pubblicato nel 1969. Appartiene a quella folta schiera di dischi creati in poche ore, tra uno studio di registrazione e l'altro ad orari impossibili nel cuore della notte. Nonostante ciò, esso è considerato uno dei più grandi dischi di sempre, e uno dei più grandi album hard&heavy. Led Zeppelin I occupa la 29° posizione nella classifica dei 500 migliori album stilata dalla rivista americana Rolling Stone.

L'album è fortemente influenzato dal blues, soprattutto da Willie Dixon, che porta la firma di You Shook Me e I Can't Quit You Baby. I Led Zeppelin stravolgono i brani originali portando avanti il progetto di blues psichedelico iniziato dai Cream. La velocità nelle registrazioni è dovuta al materiale, che era già stato ampiamente provato dagli Yardbirds (How Many More Times, Communication Breakdown, e soprattutto Dazed and Confused), e portato in concerto dai New Yardbirds, la formazione che anticipa i futuri Led Zeppelin. Il disco porta il rock dagli anni '60 agli anni '70

Tracce :

Good Times, Bad Times - 2:47
Babe I'm Gonna Leave You - 6:41
You Shook Me - 6:27
Dazed and Confused - 6:26
Your Time Is Gonna Come - 4:34
Black Mountain Side - 2:12
Communication Breakdown - 2:29
I Can't Quit You Baby - 4:42
How Many More Times - 8:28

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

API Calls