In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

  • Data di nascita

    15 Novembre 1944

  • Luogo di nascita

    Rockenhausen, Donnersbergkreis, Rheinland-Pfalz, Germania

  • Data di morte

    27 Settembre 2017 (età: 72)

Joy Fleming all'anagrafe Erna Raad (Rockenhausen, 15 novembre 1944) è una cantante tedesca.

Considerata una delle migliori voci jazz della Germania Ovest e quindi dello Stato tedesco riunificato, si è proposta anche come blues-woman e cantante pop.

All'età di 14 anni Joy Fleming ha vinto un concorso canoro locale. A 16, dopo aver lavorato per un breve periodo come addetta alle vendite, è stata ingaggiata per cantare pezzi blues e jazz nei club delle basi militari USA di stanza a Mannheim.

Nel 1966 ha fondato con alcuni amici il gruppo Joy & The Hit Kids, rinominato dal 1971 Joy Unlimited. Un'apparizione televisiva nel " Talent Pool " (1968) ha contribuito a farli conoscere in tutta la Germania Ovest.

Nel 1972 Joy Fleming è diventata solista, ottenendo ben presto un notevole successo nel suo Paese. Ma qualche anno dopo il suo nome ha anche varcato i confini nazionali, in virtù della sua partecipazione all'Eurovision Song Contest 1975 col brano Ein Lied kann eine Brucke Sein. Pur arrivando solo diciassettesima la canzone ha fatto il giro del mondo, portando Joy Fleming a esibirsi dapprima in Germania Est, poi in Francia, Scandinavia, Unione Sovietica, Argentina, Cina, Giappone. La performance di Joy sul palco dell'ESC, già di per sé notevole, è rimasta celebre anche per il suo direttore d'orchestra, che alla fine del primo ritornello eseguì un saltello acrobatico da fermo, di grande effetto.

Joy Fleming è riuscita a conservare la sua popolarità per tutti gli anni ottanta e novanta, sempre destreggiandosi tra pop, jazz e blues.

Nel 2007 ha pubblicato la sua autobiografia.

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

Collegamenti esterni

API Calls