In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina
Elimina

As your browser speaks English, would you like to change your language to English? Or see other languages.

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

  • Data di nascita

    28 Dicembre 1978 (età: 40)

  • Luogo di nascita

    Springfield, Clark County, Ohio, Stati Uniti

John Legend (nato col nome di John Stephens il 28 dicembre, 1978 a Stringfield, Ohio) è un cantante R&B e neo soul, compositore e pianista.

John è il nipote di un pastore protestante, e passa di conseguenza molto del suo tempo cantando e suonando in chiesa. Quando è ancora bambino la famiglia si trasferisce in Pennsylvania, e nella chiesa locale John canta nel coro. A 16 anni si trasferisce a Philadelphia per studiare al College. Qui riceve i primi elogi per le capacità, e arrivano le prime collaborazioni: nel 1998 viene chiamato a suonare il pianoforte per il singolo di Lauryn Hill EveryThing Is Everything.

Dopo aver terminato il college, John finisce a New York dove inizia ad esibirsi specialmente nightclubs dove il pubblico lo adora, e lui vende i demo durante le sue performance. Il mondo dello spettacolo lo vede soltanto dietro le quinte: suona e scrive per artisti come Janet Jackson, Kanye West, Twista e Alicia Keys.

Nel 2003 al club S.O.B's viene realizzato un concerto che riscuote un significativo successo dagli spettatori: in tale occasione John fa uscire il disco live Live At SOB'S New York City. Cambierà il nome il John Legend dopo che Kanye West prenderà atto del suo talento. John collaborerà con lui per The College Dropout, che venderà ben 2 milioni di copie. I due condivideranno lo stesso palco in un duetto in occasioni del calibro dei Grammy Awards. Il quotato beatmaker e rapper lo aiuterà nella realizzazione del suo primo album solista. Il suo album di debutto Get Lifted, è uscito verso la fine del 2004. Contiene collaborazioni con West così come col rapper Snoop Dogg nel singolo Used To Love U (US top 100, UK top 30) ed Ordinary People (US and UK top 30). Ha anche collaborato con Slum Village nella canzone Selfish (US top 100). Legend inoltre ha cantato in "Encore" di Jay-Z e "You Don't Know My Name" di Alicia Keys.

Nel 2004 John Legend pubblica un altro disco live, Solo Sessions Vol.1: Live at the Knitting Factory. Mischia l'R&B classico ed il soul di una volta con il sound del jazz e delle jam sessions. Sigla un contratto per l'etichetta KonMan ed un contratto discografico con la Columbia Records. Alla fine del 2004 esce "Get Lifted", primo ed ufficiale LP solista di John Legend. Contiene collaborazioni con West così come col rapper Snoop Dogg nel singolo Used To Love U (US top 100, UK top 30) ed Ordinary People (US and UK top 30). Immediatamente si stabilisce all'interno della Billboard top 5, capitanato dal fortunatissimo singolo Used To Love U e dal brano Ordinary People.

Nel 2006 pubblica il suo nuovo album, "Once Again", da cui ne escono i single Save Room, Heaven e P.D.A. (We Just Don't Care).

In un'intervista a MTV.com, Legend dichiara che il suo prossimo album conterrà i suoi brani preferiti scritti fino ad ora e si intitolerà "Again".

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

Collegamenti esterni

API Calls