In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Wiki

1944 è un singolo della cantante ucraina Jamala, pubblicato il 12 febbraio 2016 su etichetta discografica Enjoy Records. Il brano è stato scritto in inglese e tataro di Crimea da Jamala e Art Antonyan e composto da Jamala.
Nonostante le controversie per via del suo significato politico, il brano è stato scelto per rappresentare l'Ucraina all'Eurovision Song Contest 2016, vincendo la competizione con 534 punti. 1944 ha raggiunto la sesta posizione nella classifica ucraina. Il testo di 1944 parla della deportazione dei tatari di Crimea negli anni 1940 per volere dell'Unione Sovietica di Iosif Stalin. Jamala è stata ispirata dalla storia della sua bisnonna Nazylchan, che aveva circa 25 anni quando è stata costretta a trasferirsi nella brulla Asia Centrale (la stessa Jamala è nata a Oš, in Kirghizistan) con i suoi quattro figli, una delle quali è morta durante il viaggio. La deportazione è avvenuta mentre il bisnonno di Jamala stava lottando a fianco dell'Armata Rossa nella Seconda guerra mondiale, impedendogli di proteggere la sua famiglia. Il ritornello di 1944, cantato in lingua tatara di Crimea, riporta le parole sentite da Jamala durante i suoi racconti sulla deportazione, e riflettono la sua incapacità di poter passare la gioventù nella sua terra natia.

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

API Calls