In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

  • Data di nascita

    1984 (età: 34)

Giulia Anania (Roma, 23 agosto 1984) è una cantautrice, scrittrice e paroliera italiana.

Dall'età di quattordici anni inizia a scrivere canzoni. Nei suoi brani racconta con un lirismo cinematografico l'Italia di oggi e di ieri, la sua bellezza e le sue contraddizioni, le lotte sociali ma anche l'amore, i sogni e le disillusioni della sua generazione. Con la musica popolare italiana nel cuore e l'amore per la scena indipendente americana, prendendo spunto dagli stili di entrambe, canta con voce graffiante e intensa - melodie dirette con una vena talvolta rock talvolta caratterizzate da sfumature più acustiche, trasognate e melanconiche. Al centro della sua ricerca artistica ci sono i testi, che come piccole sceneggiature di film amano descrivere con un linguaggio poetico la nostra epoca.

Nel 2004 pubblica il suo libro di poesie Nessuno bussa che riceve tre premi letterari e anche il Premio Letterario Camaiore. Alcune sue poesie vengono tradotte e pubblicate in antologie in Messico e in Spagna. Nel campo musicale nel 2005 vince il Premio della Critica Anna Magno al Festival di San Marino con la canzone Piccola droga, brano che si classifica al terzo posto al Tim Tour dello stesso anno.

Scrive e compone svariati brani, tra cui Il Nuotatore che dal 16 aprile 2007 diventa sigla del programma di Radio 2, Punto e a capo. Il brano fa parte della compilation Premio Canzone D'autore Fabrizio De Andrè, di cui è finalista; era l'artista scelta per questa occasione da Radio Popolare.

Nell'estate 2006, con la band acustica Barrio Acustico, realizza il suo primo tour fuori dai confini dell'Italia, nell'Europa Mediterranea, il Tour De Rue: percorre le strade della Provenza e dell'Andalusia. È l'inizio della sua ricerca ed esperienza live su cui si incentrerà tutto il suo percorso: dal 2007 realizza oltre 500 concerti in tutta Italia nei migliori club e teatri di Italia, in network nazionali radiofonici e televisivi. Con la sua musica altresì sostiene spazi liberati, iniziative sociali e culturali, radio libere. Tra il 2008 e il 2013 realizza cinque tour tra Francia e Spagna suonando anche per la prestigiosa rete televisiva France 3.

Dal 2007 al 2010 è l'ideatrice e direttrice artica del festival multimediale itinerante a cadenza mensile SickMarylin dedicato alla creatività al femminile, sempre nel 2007, partecipa e vince la V edizione del Labaro Rock Festival con il brano Adamo ed Eva. Partecipa a svariati festival e concorsi e nel 2008, è stata dichiarata Artista dell'anno al Maqueta Day e sempre nello stesso anno vince nella categoria Miglior musica alla X edizione del Premio nazionale "Un giorno insieme - Augusto Daolio - Città di Sulmona".

Scrive e compone anche per il teatro, difatti nel 2009 compone tutte le musiche e i testi dell'opera teatrale Lampedusa, Mare Migrante (Regia di Maria Adele Giommarini) di cui ha scritto anche il soggetto, presentata al Teatro delle Muse di Roma il 17 e il 18 maggio 2010. Il tema dell'opera teatrale è incentrato sulle migrazioni e sul Mediterraneo smarrito. L'opera teatrale continua a girare ad oggi nei teatri di tutta Italia.

Negli anni ha diviso il palco e collaborato con artisti italiani del calibro di: Ascanio Celestini, Niccolò Fabi, Cristina Donà, Giorgio Tirabassi, Assalti Frontali, Brunori Sas, Antonio Rezza e aperto concerti di artisti internazionali come James Morrison e Kaki King.

Il suo amore per la parola la porta a specializzarsi come paroliera. Ciò la porterà a scrivere sia da sola che anche con diversi autori importanti nel panorama italiano, tra cui Dario Faini. Dall'agosto 2010 ha un contratto di esclusiva come autrice e compositrice editoriale per la Warner Chappell Music Italiana. Tra i brani scritti per altri cantanti, i più noti sono quelli per cantanti come Emma, per cui realizza il singolo Tra passione e lacrime ed Annalisa, con l'inedito Non cambiare mai e il singolo Per una notte o per sempre. Scrive per svariati artisti mainstream del pop italiano senza mai dimenticare il panorama indipendente da cui proviene, continuando a collaborare con artisti della scena indie e hip hop. Nel 2011 scrive anche per il cinema, infatti alcuni suoi brani fanno parte di due colonne sonore, in Come trovare nel modo giusto l'uomo sbagliato con gli inediti Big Bang Of Love e Sick Marylin ed Oggetti smarriti.

Arriva al Festival Sanremo Social 2012 con La mail che non ti ho scritto, scritta da lei stessa assieme a Dario Faini e composta dagli stessi assieme a Emiliano Cecere si classifica alla quinta posizione, venendo eliminata. La canzone viene inclusa nella compilation Sanremo 2012.

Il 17 febbraio 2012 pubblica, con la casa discografica Universal, l'EP, di debutto solista, Giulia Anania nel quale è presente una cover di Gabriella Ferri, È scesa ormai la sera e altri 6 brani la maggior parte scritti dalla stessa Giulia, tra cui la proposta sanremese. Il produttore dell'ep è Matteo Cantaluppi. L'album entra direttamente nella top 50 della Classifica FIMI Artisti ottenendo ottimi riscontri di critica e di pubblico. Inizierà una fase di promozione con concerti in tutta Italia, affiancanti ad un periodo di studio e live in Irlanda tra Dublino, Galway e Cork.

Nel 2013 canta, scrive e compone la Sigla della webserie LSB. Il 21 dicembre dello stesso anno è in scena lo spettacolo Bella, Gabriella! in onore di Gabriella Ferri. Questo progetto è nato dall'amore smisurato verso la Ferri da parte di Giulia Ananìa e Valerio Rodelli. Si è svolto sia in Italia che all'estero, toccando in Europa sia Belgio che Francia, offrendo una fotografia della Roma moderna e non. Sono stati riproposti sia i suoi maggiori successi sia i suoi lati b ed anche la lettura delle sue poesie e di quelle di altri artisti di ieri e di oggi. Lo spettacolo ha coinvolto il pubblico, spesso chiamato a partecipare con i musicisti ed altri artisti che si sono alternati nelle varie tappe. Il 21 novembre 2014 Giulia ripropone lo spettacolo in occasione della giornata mondiale dei diritti dei bambini.

Nel 2015 collabora come coautrice del testo con e per la cantante Annalisa, nel brano Se potessi, contenuto nell'ultimo album della cantante, Splende. È coautrice del singolo Lentissimo di Malika Ayane contenuto nel album Naïf e di Ricordi, interpretato dal rapper Moreno e contenuto nella riedizione dell'album Incredibile. Il 27 novembre 2015 viene pubblicato il nuovo album di Emma Marrone dal titolo Adesso nel quale è presente Io di te non ho paura brano scritto da Giulia con Sergio Vallarino e Marta Venturini ed estratto come terzo singolo dell'album il 22 gennaio 2016.

Il 30 novembre esce in 40 paesi nel mondo il film La corrispondenza di Giuseppe Tornatore e nella sua colonna sonora è presente il brano Rudy Run, composto da Giulia Anania e Franco Eco.

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

API Calls