In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

  • Data di nascita

    1956 (età: 65)

  • Luogo di nascita

    Mondavio, Pesaro e Urbino, Marche, Italia

Gianfranco Grilli si è interessato di musica sin dall’ infanzia studiando privatamente pianoforte e nozioni di armonia e composizione. All’età di nove anni comincia a suonare l’organo a canne in chiesa, nelle funzioni religiose e il sax soprano nella banda della sua cittadina natale. Successivamente, all’età di quindici anni, scopre la musica pop e rock, studia la chitarra e partecipa a session con amici musicisti e gruppi locali.
In seguito si appassiona alla musica elettronica, allestisce un home recording studio midi e si dedica alla realizzazione di musiche di carattere ambient, new age, per colonne sonore.
Nel 1988 ha collaborato con RAI 3 Regione Marche realizzando la colonna sonora del documentario “ I Monti Azzurri” in due puntate ed una sigla per il telegiornale regionale.
Sempre nello stesso anno ha composto il brano classico “ Nubi…un cielo d’inverno” per oboe e pianoforte, eseguito in prima assoluta nel giugno 1988 da due giovani concertisti diplomati al conservatorio “G. Rossini” di Pesaro.
Secondo classificato nel concorso Soundwork Yamaha X-Club 1991/92 per songs composte con il sintetizzatore Yamaha SY77.
Nel 1997 e 1998 vengono pubblicati i suoi primi lavori su cds: si tratta di “Heaven’s Corner” edito dalla Tring per la collana Celestio new age e “Il Tempio di Karnak” pubblicato dalla etichetta ambient Amplexus. Da allora pubblicherà numerosi cds per etichette diverse.
La sua attività consiste principalmente nella realizzazione di lavori artistici di carattere ambient, spaces ed elettronico, contestualmente non disdegna comporre brani più fruibili di genere chillout e new age, in particolare rivolti alla meditazione.
I suoi brani sono stati trasmessi più volte a Radiotre e Radiodue Rai nei programmi condotti da Arturo Stalteri (Blue Note, Suoni Paralleli, Lampi d’ inverno, Fuorigiri), a Radiotre (Fonorama, condotto da Nicola Catalano), a Radiouno (Demo, condotto da Pergolani-Marenco), a Radio Capodistria (Extra, extra, extra condotto da Mauro Missana), ed in radio estere.
I suoi cds sono stati recensiti in Italia ed all’estero su riviste specializzate ( Blow Up, Rockerilla,
Rumore, Musica! di Repubblica, Deep Listenigs, New age appuntamenti, 21st Century Music, Futura Music, Mercatino Musicale, Margen Magazine ecc.). Numerose anche le recensioni web su siti nazionali ed esteri.
Musicisti preferiti: Popol Vuh, Brian Eno, Kraftwerk, Robert Fripp e King Crimson, David Sylvian, Peter Gabriel, Steve Roach, Alan Stivell, Amazing Blondel, elettronica tedesca anni 70, Franco Battiato.

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Effettua l'upgrade

Artisti simili

In evidenza

API Calls