In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

  • Anni di attività

    2005 – oggi (13 anni)

  • Luogo di fondazione

    Los Angeles, Los Angeles County, California, Stati Uniti

  • Componenti

Fort Minor è il nome di un progetto hip hop avviato nel 2004 da Mike Shinoda, uno dei vocalist dei Linkin Park.

Verso la fine del 2004, Shinoda decise di realizzare un disco hip hop fuori dal suo gruppo principale.
Il progetto si chiama Fort Minor, per due motivi: da una parte perché Shinoda non è il solo a contribuirvi; dall'altra, per esprimere la dinamica fra due caratteri opposti, serio e impegnato da una parte (Fort, che significa fortezza, è usato con valore militante) e leggero e malinconico dall’altra (Minor).
Insieme a Shinoda collaborano nei Fort Minor:

Black Thought, vocalist del gruppo hip hop di Philadelphia The Roots;
Lupe Fiasco, esponente della scena hip hop di Chicago;
Common, influente rapper della scena underground, che suona un genere ibrido di rap e jazz;
Kenna, rapper di origine etiope;
John Legend, pianista ed esponente della scena neosoul;
Jay-Z, rapper e produttore tra i più in vista del genere hip hop, titolare della Roc-a-Fella Records;
Styles Of Beyond, duo hip hop di Los Angeles con ampia discografia underground;
Holly Brook;
Ghostface Killah dei Wu-Tang Clan;
Eric Bobo dei Cypress Hill;
Jonah Matranga, chitarrista del gruppo emocore Far, tra quelli che più hanno influenzato lo stile dei Linkin Park;
Brad Delson, chitarrista dei Linkin;
Joseph Hahn, dj dei Linkin.
Chester Bennington, cantante dei Linkin

Il primo risultato del progetto è il singolo "Petrified", pubblicato a fine ottobre 2005 nei soli Stati Uniti; il 22 novembre dello stesso anno, esce l'album di debutto col titolo The Rising Tied, prodotto da Jay-Z e da Shinoda stesso. Nell'album, Shinoda ha scritto ogni traccia e suonato ogni strumento.
"Believe Me" è il secondo singolo estratto dal disco dopo "Petrified", e il primo uscito sia negli USA che oltre i suoi confini: è un brano orecchiabile che mescola elettronica e rock classico al rap. Oltre a "Petrified" e "Believe Me", gli altri singoli dell'album sono "Remember The Name" e "Where'd You Go?".

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

Collegamenti esterni

API Calls