In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

I Forever slave si sono formati nel 2000 grazie a Sergio e Lady Angellyca.
"Hate", il loro primo mini demo (2000) e Schwarzer Engel (2001) determinano il loro stile musicale.
Nel dicembre 2003 il combo comincia a registrare "Resurrection", un'opera oscura incentrata sulla vita di Elizabeth Bathory, nello stesso anno la band partecipa ad alcuni festival.
Nella primavera del 2005, i Forever Slave hanno scritto un contratto internazionale con la Armageddon Music (Germania). Fra maggio e giugno la band ha registrato il suo vero e proprio album di debutto (Alice's Inferno), il quale è stato prodotto da Lars Ratz.
Il gruppo ha suonato in vari importanti festival europei, fra cui Wacken Open Air (Germania), Metal Female Voices Festival (Belgio), Rock Stars Festival (Spagna), ecc…

Nell'agosto 2007, la band finisce le registrazioni di "Tales for Bad Girls", un album che tratta temi come aids, relazioni omosessuali, sesso virtuale, maltrattamento delle donne, pederastia e una collezione di "rapporti severi". In questo nuovo album i forever Slave cambiano stile prendendo spunto dalla scena alternative rock e nu metal statunitense.
Nell'aprile 2008 Tales for Bad Girls viene rilasciano in Europa e in maggio negli Stati Uniti, ottenedo fin'ora recensioni e commenti molto buoni dalla stampa del settore. La promozione di questo album è anche affidata a un tour europeo con i Kamelot e i Firewind.

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

Collegamenti esterni

API Calls