È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

Evan Griffith Dando (Boston, 4 marzo 1967) è un cantautore e chitarrista statunitense, famoso per essere il leader dei Lemonheads, gruppo rock autore di alcuni dischi molto importanti per l'ambiente underground degli anni '90.

Biografia

Evan Dando nasce nel 1967 a Boston, nel Massachussetts, da una modella e un avvocato. Negli anni '80 si avvicina alla musica hardcore punk, coltivando la passione per gli Hüsker Dü e i Replacements. Frequenta la Commonwealth School di Boston e poi lo Skidmore College, ma abbandona la scuola per intraprendere la carriera di musicista.

Nel 1986 fonda i Whelps insieme al compagno di scuola alla Commonwealth. Insieme suonano pezzi punk rock e nel 1987 cambiano nome in Lemonheads. La loro prima registrazione si intitola Laughing All the Way to the Cleaners. Scritturati dall'etichetta discografica locale Taang!, i Lemonheads pubblicano gli album Hate Your Friends, Creator e Lick. Fino al 1989 Dando condivide con Daily l'impegno nella scrittura dei brani e nel canto.

Sarà poi Dando a rompere la collaborazione, salvo fare marcia indietro in breve tempo, in vista di un tour europeo. Questa volta, tuttavia, è Daily a farsi da parte. Dando ingaggia dunque il batterista David Ryan, con cui produce, nel 1990, l'album Lovey, che vende appena 30.000 copie. Dando decide di dare una svolta alla situazione negativa volando in Australia, per scrivere alcune canzoni con gli amici Nic Dalton e Tom Morgan. Questi pezzi formano la base di It's a Shame About Ray, l'acclamato album che conduce i Lemonheads al successo.

La sigla sociale cui è stato legato per oltre dieci anni viene sciolta nel 1996 (dopo il disco "Car Button Cloth") e permette a Dando di dare il via ad una tanto auspicabile quanto scarna di titoli carriera solista. Il vero esordio arriva nel 2000, quando, libero da problemi di droga - eroina, soprattutto - che lo hanno pervaso per tutto il decennio precedente, gira i palchi degli Stati Uniti con una chitarra acustica e un bagaglio di cover. Questo tour viene immortalato nel disco "Live at the Brattle Theatre/Griffith Sunset" (2001). Nello stesso periodo, Dando si unisce a James Iha (chitarrista fondatore di The Smashing Pumpkins e membro degli A Perfect Circle) e Melissa Auf Der Maur (ex-Hole, ex-Smashing Pumpkins, autrice di un disco solista nel 2004) nel progetto The Virgins, di cui non sono segnalati passi discografici.

Il primo vero disco di canzoni arriva nel 2003. "Baby I'm Bored", scritto assieme al cantante australiano Ben Lee e con ospiti del calibro dei Giant Sand, è un disco di pop acustico dove Evan Dando sembra dare fondo a tutte le sue paure e i suoi guai, esorcizzando la sua passata esperienza di droga e apparendo quindi speranzoso verso il futuro (emblematica la canzone All My Life).

È l'unica tappa significativa del suo escursus solista, difatti, nel 2005 Dando rispolvera la sigla Lemonheads - assieme al bassista e al batterista dei Descendents - per un tour mondiale e un nuovo album che vede la luce nel 2006.

Discografia

2001 - Live at the Brattle Theatre/Griffith Sunset (EMI)
2003 - Baby I'm Bored (Setanta)

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

API Calls