In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

Le Crucified Barbara sono un gruppo femminile hard rock/heavy metal svedese, formatosi a Stoccolma nel 1998.

Il gruppo nacque inizialmente come complesso hardcore punk ma poi il loro suono si spostò di più verso un rock & roll grezzo e veloce. Nel 2003, venne reclutata come cantante Mia Coldheart, che prese il posto di Joey e, nello stesso anno, il quartetto firmò un contratto con l'etichetta GMR Music Group, incominciando anche la stesura e la registrazione dei pezzi che avrebbero poi composto il primo album.

Inizialmente, nel 2005 furono rilasciati i due singoli "Losing The Game" e "Rock'n'Roll Bachelor" a cui seguirà l'album di debutto In Distortion We Trust, che riceverà subito dei buoni responsi anche da parte della critica.

Nel 2006, la band ha partecipato per le canzoni "Killed by Death" e "Please Don't Touch" al disco tribute per i Motörhead "St. Valentines Day Massacre"; successivamente è stato pubblicato anche il loro terzo singolo, "Play Me Hard", sempre tratto dall'album di debutto.

Dopo due anni passati a portare in giro per l'Europa la loro musica, anche suonando come gruppo spalla di gruppi come Motörhead e Clutch, le Crucified Barbara avevano deciso di fermarsi per qualche mese per dedicarsi completamente alla scrittura delle canzoni per il nuovo album, il secondo della loro carriera musicale.

L'album, pubblicato a febbraio 2009 dal titolo 'Til Death Do Us Party, presenta un sound più potente, che porta le Crucified Barbara ad esprimersi tramite un Heavy Metal a cui non mancano assoli e potenti riff. Il primo singolo estratto si chiama "Sex Action" di cui è disponibile anche il video.

Il 14 giugno 2016, con un post sulla propria pagina Facebook, il gruppo annuncia lo scioglimento.

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

Collegamenti esterni

API Calls