In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

  • Data di nascita

    7 Febbraio 1964 (età: 54)

La carriera discografica di Cesare Basile parte da Catania per arrivare a Milano, passando per Roma e Berlino. Nel 1987 registra il primo album con i Candida Lilith, che si sciolgono l’anno successivo, quando Cesare si trasferisce a Roma per aggregarsi ai Kim Squad, insieme ai quali affronta una lunga stagione di concerti in Italia e in Europa. Rientrato a Catania fonda i Quartered Shadows, con i quali registra l'album omonimo poco prima di trasferire armi e bagagli nella Berlino post-muro. Qui registrano The Last Floor Beach, prodotto da Mark De Reus, già al lavoro con gli Urban Dance Squad. Il gruppo si scioglie mentre lavora ai provini del terzo disco e Cesare Basile decide di tornare a Catania, dove nel 1994 incide il suo primo lavoro da solista intitolato La pelle (Lollypop), definito dalla critica come uno dei migliori album d'esordio di quell'anno. Nel 1998 è la volta di Stereoscope (Blackout – Mercury). Closet Meraviglia (Viceversa – ExtraLabels), sancisce la definitiva svolta verso la canzone d'autore. Per questo lavoro Basile si è avvalso della collaborazione di Hugo Race (Nick Cave - True Spirit) per la direzione artistica e di John Bonnar (Dead Can Dance) per gli arrangiamenti delle orchestrazioni; collaborazioni che danno al lavoro una spiccata impronta internazionale; tale attitudine non abbandonerà più l’artista catanese.
L’album successivo, Gran Calavera Elettrica pubblicato nel 2003 da Mescal e magnificamente accolto con oltre un centinaio di articoli pubblicati con toni a dir poco entusiastici nei sei mesi successivi la sua uscita,vede Cesare Basile affiancato dalla sua band di fiducia (Marcello Caudullo chitarra, Beppe Sindona basso, Marcello Sorge batteria) e da John Parish (produttore fra gli altri di PJ Harvey, Sparklehorse, Giant Sand, Tracy Chapman, Eels, Goldfrapp) in cabina di regia, al mixaggio (affiancato da Daniele Grasso) e alle prese con qualche strumento. Vanno infine segnalate le preziosissime collaborazioni di John Bonnar (Dead Can Dance), Nada (che regala una meravigliosa interpretazione di “Senza sonno”), Lorenzo Corti (Cristina Donà, Delta V, aka Musical Buzzino), Valentina Galvagna e Marta Collica (Sepiatone). Il singolo In coda è stato pubblicato il 19 settembre 2003.
Il rapporto tra Cesare Basile e John Parish, prosegue nella pre produzione del disco di Nada dal titolo Tutto l’amore che mi manca che è stata realizzata proprio da Cesare Basile nel proprio studio di Catania, affiancato dai suoi fedelissimi (Lorenzo Corti - Marcello Caudullo - Marcello Sorge e la new entry Giorgia Poli). Basile ha suonato in tutti i pezzi, ha lavorato in studio per l’intera durata delle registrazioni effettuate a Roma e ha scritto appositamente per lei Proprio tu definita da Emiliano Corraretti su Musica! di Repubblica del 6 maggio 2004, “il cuore” dell’album di Nada.
Il connubio con John Parish si consolida anche dal vivo con Songs With Other Strangers, progetto nato dalla volontà di un gruppo di amici musicisti / songwriters. Oltre agli stessi Basile e Parish, SWOS sono Manuel Agnelli degli Afterhours, Hugo Race (ex Bad Seeds, ora True Spirits / Sepiatone), Marta Collica (Sepiatone), Stef Kamil Carlens (ex Deus, ora leader dei belgi Zita Swoon), Jean-Marc Butty (P.J. Harvey - Venus), Giorgia Poli (ex Scisma, Micevice) e alcuni musicisti ospiti (Roberta Castoldi, Marcello Caudullo).

Alternandosi tra appuntamenti live ed alcune produzioni (The Jains, Songs For Ulan, Twig Infection, Dave Muldoon)e lavoro ai testi per Afterhours, Cesare Basile si concentra sulla realizzazione di Hellequin Song (mescal gennaio 2006). L’album, prodotto dall’ormai inseparabile John Parish, e missato da Marco Tagliola e John Parish vede la collaborazione di Hugo Race, Marcello Caudullo, Marcello Sorge, Giorgia Poli, Michela Manfroi, Roberta Castoldi, Marta Collica, Kris Reichert, Jean Marc Butty, Stef Kamil Carlens, Enzo Mirone, Lorenzo Corti e Manuel Agnelli. Hellequin Song, è stato anticipato dal primo singolo, Fratello Gentile. Durante la primavera2006 è stato distribuito ai ntw televisivi il video dedicato al brano “Dal Cranio”.
Il 1° Dicembre del 2006, è la volta della pubblicazione di 14.6.06,CD+DV realizzato grazie alla Casa 139, noto locale milanese.

Ma bisogna attendere il settembre del 2007 per veder nascere il progetto relativo alla pubblicazione del nuovo album di Cesare Basile, già provinato e pronto per essere registrato e prodotto. A Milano l’incontro tra il songwriter catanese e Paolo Naselli Flores, label manager e direttore artistico della urtovox fa si che venga delineato il piano produttivo che vedrà nel dicembre successivo l’ingresso di Cesare Basile presso URS Studio di Villa Minozzo (RE) accompagnato da Gabriele Ponticello in qualità di fonico ed assistente di studio e ancora una volta John Parish in qualità di produttore artistico. I musicisti: Luca Recchia, Marcello Sorge, Michela Manfroi, Rodrigo Derasmo, Marcello Caudullo, Lorenzo Corti, John Parish. Nell’arco di una settimana il disco viene registrato per poi essere mixato e masterizzato nella prima metà di febbraio.
Il risultato è STORIA DI CAINO,il nuovissimo album di Cesare Basile in uscita per Urtovox il 4/04/2008.

Discografia Cesare Basile

Album:

* 1994 - La Pelle (lollypod records)
* 1998 - Stereoscope (black out)
* 2001 - Closet meraviglia (extra label)
* 2003 - Gran calavera elettrica (mescal)
* 2005 - Hellequin Song (mescal)
* 2006 - 14 06 2006 (live cd/dvd) (mescal)
* 2008 - Storia di Caino (urtovox)
* 2011 - Sette pietre per tenere il diavolo a bada
* 2013 - Cesare Basile
* 2015 - Tu prenditi l'amore che vuoi
* 2017 - U fujutu su nesci chi fa

Singoli

* 2001 - Tra il tuo corpo e la cena
* 2002 - Bevi stai su
* 2003 - Primo concime
* 2005 - Fratello gentile

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

API Calls