In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

  • Data di nascita

    24 Aprile 1953

  • Luogo di nascita

    Contessa Entellina, Palermo, Sicilia, Italia

  • Data di morte

    19 Ottobre 2010 (età: 57)

Bino (in realtà Benedetto Arico) nacque a Contessa Entellina (Palermo) il 24 aprile 1953, è morto a Palermo il 19 ottobre 2010, stroncato da un tumore al cervello, è stato un italiano cantante pop .
Bino inizialmente studiato architettura a Palermo per essere assunto nell'azienda di famiglia. Nel 1975 decide di andare in Germania come musicista, la sua seconda passione. Prima tappa a Schopfheim nella Foresta Nera. Nella vicina città di Bad Säckingen si è unito al gruppo esistente "I Figli Di Yuma", con il quale ha fatto un tour non solo della regione ma anche in Svizzera. Successivamente si sposta a Oldenburg, dove a volte come DJ e a volte come cantante, lavora nel festival e ad Amburgo il produttore Rainer (Label Music) si accorge e si interessa a Bino
Il 1976 pubblica "Mamma Leone", che diventa un successo nel 1978. La canzone è stata registrata in un italiano (testo di Bino) e in una versione tedesca. Rimane in classifica per otto settimane al numero 1 in Austria, quattro settimane al numero 1 della classifica svizzera e il 23 Novembre 1978 sono state entrambe le versioni allo stesso tempo nella top 10 delle classifiche tedesche (posizioni 4 e 5). Nel mondo "Mamma Leone" ha venduto 20 milioni di copie. Nel 1997 ha dedicato la sua canzone alla fine suora cattolica Madre Teresa di Calcutta. Con le canzoni Bambino (classificato 18 in Germania) e Maria (classificato 25 in Germania).
Negli anni 1980 e 1990 a partecipato a varie manifestazioni canore a Oldenburge. Dopo "Viva l'artista" 1993-1998 il suo nome era sulla strada locale Donnerschweer, dove ci sono spesso molto diverse sessioni di musica. Durante questo periodo, Bino ha operato come produttore per altri musicisti, tra cui il cantante Luca Oliver.
Nel 2003, Insieme al paroliere tedesco Drafi, Bino ha prodotto sotto il nome di "La Dolce Vita. Bino & Drafi "un CD con le canzoni Buona Sera e Muy Bien, (etichetta Austrophon). Il singolo ha una buona copertura mediatica, nonostante l'assenza di significativi successi.
Bino viveva con sua moglie Katrin su Maiorca . Sapendo di dover morire, tornò alla sua Palermo. E' morto all'età di 57 anni per un tumore cerebrale.

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

API Calls