È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

Le B*Witched furono un gruppo femminile irlandese, che alla fine degli anni '90 ha riscosso un enorme successo in Europa (soprattutto in Irlanda e Regno Unito), USA e Australia, ma scarsamente conosciute in Italia.

Formatesi nel 1997, un anno dopo, il 25 maggio 1998, esce il loro primo singolo, «C'est la Vie», ed è immediatamente un grande successo: il singolo arriva al primo posto in Inghilterra, e le B*Witched diventano la più giovane band a centrare questo obiettivo. Il successo è uguale anche nel resto d’Europa: il singolo è in testa alle classifiche e anche in Italia «C'est la Vie» raggiunge il sesto posto (sarà l'unico disco ad entrare in classifica). Vista l’enorme popolarità, il cd singolo esce anche negli USA raggiungendo la nona posizione. Il 28 settembre 1998 le B*Witched pubblicano il secondo singolo, «Rollercoaster»: la conferma del successo. Il singolo rimane al primo posto in Inghilterra per 5 settimane consecutive e raggiunge il 5° posto nella classifica di vendite europee: sarà il maggior successo della band irlandese. Il 3 novembre 1998 esce in Europa (il 16 marzo 1999 negli USA) il primo album B*Witched: venderà circa 2 milioni di copie. Dallo stesso album verranno estratti altri due singoli, «To You i Belong» e «Blame It On The Weatherman», entrambi primi in UK: con questo risultato le B*Witched saranno la più giovane band (e anche irlandese) ad aver avuto 4 singoli al primo posto, uguagliando le Spice Girls. Il 18 ottobre 1999 le B*Witched pubblicano il loro secondo album, Awake and Breathe anticipato dal singolo «Jesse Hold On»: sia singolo che album non avranno un grande successo (rispettivamenti 4° e 5° nella classifica inglese). Seguono altri due singoli, «I Shall Be There» e «Jump Down» ma passeranno quasi inascoltati. Nel 2000 pubblicano il singolo «Mickey» che fa parte della colonna sonora del telefilm “Bring It On”, mentre nel 2001 pubblicano il singolo «Hold On» per la colonna sonora del film “The Princess Diaries”: sembrava che tutto fosse pronto per il terzo album quando Sinéad O’Carrol lascia la band e in poco tempo il gruppo si scoglie anche se secondo le dichiarazioni di Lindsay Armaou le componenti sono rimaste in ottimi rapporti. In conclusione le B*Witched hanno venduto 3 milioni di album e 2 milioni di singoli in tutto il mondo.

Le B*Witched erano:
* Edele Lynch
* Keavy Lynch
* Lindsay Armaou
* Sinéad O'Carroll

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

Collegamenti esterni

API Calls