In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Biografia

  • Data di nascita

    13 Novembre 1985 (età: 32)

Alessandra Machella nasce a Macerata, nelle Marche, il 13 novembre 1985.
Cantautrice e poli-strumentista, appassionata da sempre di scrittura, sfrutta la sua poliedrica attitudine artistica iniziando fin da subito a scrivere canzoni. Inizia gli studi musicali in modo serio e professionale all'età di 16 anni, quando comincia a prendere lezioni di canto, chitarra e pianoforte.
Nel 2010 si diploma come autrice e compositrice nel corso Interpreti alla scuola di Mogol, il C.E.T..
Nel 2013 si diploma nella prestigiosa Accademia romana di alta formazione musicale Percento Musica (ex Università della Musica): corso di formazione professionale in canto. E nello stesso anno di laurea alla facoltà di giurisprudenza (SS) - 110/110.
Alessandra vanta di numerose partecipazioni a concorsi musicali.
Nel gennaio 2012 è selezionata tra i 48 semifinalisti della 33° edizione del Musicultura Festival 2012 su più di 1.000 aspiranti e vince il premio della critica Sisme come miglior performance.
Nello stesso anno si è guadagnata il posto tra i 12 finalisti della 55° edizione del Festival di Castrocaro 2012 ed il 13 luglio 2012 si è esibita su Rai1, in diretta in prima serata, in occasione della finalissima. Vince il Videofestival live edizione 2012.
Nel 2013 partecipa come autrice/compositrice per la nuova edizione di Castrocaro (Rai1), in qualità di scrittrice del brano inedito di uno dei 12 finalisti, Niente da perdere.
Alessandra inizia il lavoro professionale di realizzazione e registrazione dei suoi brani inediti, di cui è autrice e compositrice, nell'aprile 2011. Nel progetto vengono coinvolti musicisti del calibro di Tommy Graziani (batterista), e Federico Mecozzi (violinista).
Nel 2011 pubblica il suo album d’esordio come cantautrice 22 KG , un EP contenente 6 brani. La traccia IF – segni sulla pelle è contenuto anche nel progetto creativo Anatomia Femminile di Michele Monina.
Nel 2012 esce il suo primo singolo Noi che rimane per 8 settimane nella top 30 di Itunes. Viene scelta da Barley Arts nell’aprile 2013 per aprire il concerto di Meshell Ndegeocello, nella tappa italiana del suo world tour. La produzione artistica del secondo singolo Shh è affidata a Claudio Fabi.
Nel 2014 esce il singolo Sotto il nostro cielo, di cui è autrice e compositrice, cantato in duetto con Giacomo Paci (cantante dell’edizioni di Amici 2014 - canale 5).
Nel 2015 lavora in qualità di cantante/chitarrista/autrice di “Interviste cantate” nel programma di Radio 2 “Un giorno da Pecora”; nell'agosto 2015 vince in qualità di autrice-compositrice del brano Nuvole nella testa il Festival di Castrocaro (Rai1).
Il 25 dicembre 2015, la mattina di Natale, esce il suo singolo Invisibile, unitamente a un’eccezionale videoclip che in 24 ore raggiunge quasi 9.000 visualizzazioni sulla sua pagina facebook.
Il 28 dicembre trionfa sul palco del Teatro di Sulmona aggiudicandosi il 1° posto al premio Augusto Daolio, piazzamento che le consentirà di aprire il concerto dei Nomadi a Novellara nel febbraio 2016. Nella stessa serata viene anche premiata come Miglior Voce della competizione.
Il 2015 si chiude con grande soddisfazione per Alessandra solcando il palco di “L’anno che verrà”, il grande concerto di Capodanno trasmesso da Matera in diretta su Rai1 e condotto da Amadeus e Rocco Papaleo. Per l’occasione interpreta il pezzo storico della musica italiana “Chi fermerà la musica?” dei Pooh.
Dal 2016 Alessandra è prodotta da Andrea Lo Vecchio, insieme al quale scrive canzoni per altri artisti e pubblica nello stesso anno il libro di poesie L’amore è qui.
Nel 2018 Alessandra si presenta sul palco di The Voice of Italy (Rai2) con una versione personalissima del brano Andiamo a comandare di Fabio Rovazzi, dove arriva semifinalista col team di Cristina Scabbia (vocalist dei Lacuna Coil).
Nell'estate 2018, dopo l'esperienza a The Voice, Alessandra firma un contratto discografico con l’etichetta indipendente “Maqueta Records” di Roma e il 22 giugno esce il suo singolo Nessuno vuole l’amore, un brano con arrangiamento estivo il cui testo ironizza sul mondo social di cui amiamo fare parte.

Facebook
Instagram

Modifica questa wiki

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

Collegamenti esterni

API Calls