In ascolto tramite Spotify In ascolto tramite YouTube
Passa al video di YouTube

Caricamento del lettore...

Esegui lo scrobbling da Spotify?

Collega il tuo account Spotify a quello di Last.fm ed esegui lo scrobbling di tutto quello che ascolti, da qualsiasi app di Spotify su qualsiasi dispositivo o piattaforma.

Collega a Spotify

Elimina

È disponibile una nuova versione di Last.fm, per assicurarti un funzionamento ottimale ricarica il sito.

Data

Sabato 4 Settembre 2010Sabato 4 Settembre 2010

Località

Arena Parco Nord
Via Stalingrado, 83, Bologna, 40128, Italy

Visualizza mappa

SeatGeek

Descrizione

I – DAY FESTIVAL
SABATO 4 SETTEMBRE 2010
ARENA PARCO NORD – BOLOGNA

▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀
★ HEADLINER: BLINK-182
UNICA DATA ITALIANA
Prezzo del biglietto: € 40,00 + diritti di prevendita

e con
★ SIMPLE PLAN
★ PENNYWISE
★ ALL TIME LOW

▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀▀

PREVENDITE
- Ticketone 892 101 http://www.ticketone.it/nc_id272656_pt529__I-Day-Festival.html?cdCustom1=IDAY_2010/
- Vivaticket 899 666 805 http://www.vivaticket.it/evento.php?id_evento=396981
- Ticket.it 02 54271 http://www.ticket.it
- Greenticket 899 500 055 http://www.greenticket.it
- Boxoffice Toscana 055 210804 http://www.boxol.it
- Teleart 041 2719027 http://www.teleart.it
- Geticket 848 002 008 http://www.geticket.it
- Estragon Shop http://www.estragon.it

L'organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.

Il festival dei grandi ritorni: l’edizione 2010 dell’ I-Day Festival (Independent Days) torna alla sua sede storica, l’ Arena Parco Nord di Bologna, dove hanno avuto luogo otto edizioni dal 1999 al 2007.
Headliner della serata saranno gli americani Blink-182, che tornano in Italia dopo il sold out nell’ edizione dell’Independent Days del 2000 con oltre 25.000 presenze.
La band, dopo essersi sciolta nel 2005 all’apice del successo con oltre 20 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, ha recentemente annunciato il loro ritorno sulle scene. Questa è la dichiarazione apparsa sul loro sito ufficiale: “Ciao. Siamo i blink-182. La settimana scorsa abbiamo ricevuto molte domande sullo stato attuale del nostro gruppo, e noi vorremmo lo sapeste direttamente da noi. In poche parole, siamo tornati, veramente tornati. Riprendendo da dove abbiamo lasciato e questo è quanto. In studio stiamo scrivendo e registrando un nuovo album. Ci stiamo preparando per girare di nuovo il mondo. L'amicizia è riformata. 17 anni di legame profondo. Grazie e tenetevi pronti...”
Dopo la reunion hanno intrapreso un tour trionfale negli USA durato 4 mesi, 50 date per anfiteatri e arene del Nord America da Las Vegas ad Atlantic City; inoltre quest’estate saranno headliner nei maggiori festival europei.
Formatisi nel 1992, i Blink 182 hanno raggiunto il successo mondiale nel 1999 con l’album Enema of the State, che vendette 15 milioni di copie in tutto il mondo grazie ai singoli What's My Age Again?, All the Small Things e Adam's Song.
Considerati insieme ai Green Day ed agli Offspring tra le band che hanno maggiormente contribuito a reinterpretare le prime sonorità punk rock in chiave moderna, i Blink 182 hanno prodotto, ad oggi, 6 album da studio, una raccolta, 1 album live.
La formazione attuale, composta da Tom DeLonge (chitarra e voce), Mark Hoppus (basso e voce) e Travis Barker (batteria), è al momento al lavoro per un nuovo album, la cui uscita è prevista per la fine del 2010.

E dopo l’annuncio dell’attesissimo ritorno dei Blink 182 in Italia per il loro tour di reunion, finalmente arrivano alcune conferme sulle band che accompagneranno la band di Tom, Mark e Travis: si tratta di Simple Plan, Pennywise e All Time Low.

Questa line up spazia negli ultimi 20 anni del del rock passando dai veterani alle nuove leve: sicuramente fanno parte di quest’ultima categoria gli All Time Low , una delle band più in voga tra i teenager americani che suona un pop punk fresco e semplice, da musicisti cresciuti con il sound di Blink 182 e New Found Glory. Qui in Italia hanno già un ottimo seguito, confermato dal sold out all’ Alcatraz di Milano a febbraio.

Più “MTV oriented” ma sempre con un’attitudine rock sono i Simple Plan, band canadese salita alla ribalta nel 2004 con il singolo Welcome to my life. Con i primi due album hanno venduto più di 7 milioni di copie in tutto il mondo, un successo confermato dal loro ultimo lavoro, l’omonimo Simple Plan, uscito all’inizio del 2008. La band è molto amata nel nostro Paese; la loro ultima calata in Italia ha registrato due sold out, all’Alcatraz di Milano e all’Estragon a Bologna.

I Pennywise invece si trovano nella posizione dei veterani; formatisi nel 1988 in California, hanno all’attivo 9 album e non hanno mai smesso di andare in tour. La recente defezione del cantante storico Jim Lindberg, sostituito da Zoli Tèglàs degli Ignite, non li ha fermati.

Questi non saranno gli unici gruppi ad invadere l’Arena Parco Nord, presto ne saranno annunciati altri per una grande giornata all’insegna della migliore musica rock degli ultimi anni.

SITI UFFICIALI:
http://www.blink182.com
http://www.myspace.com/blink182

Contestualmente alla messa in vendita dell’edizione 2010 dell’I-Day Festival sarà attivato il bonus di 20 euro per chi ha acquistato il biglietto di I-Day edizione 2009.
Per chi è in possesso del biglietto I-Day dell’edizione 2009 sarà attivata a partire dalle ore 10.00 di venerdì 5 Febbraio una piattaforma dedicata all’acquisto del biglietto con il Bonus di € 20. Basta andare su http://cep.indipendente.com e seguire le istruzioni.

MEDIA PARTNER:
- Deejay Radio/Tv http://www.deejay.it

INFO
Indipendente Concerti
http://www.indipendente.com
info@indipendente.com

Lineup (5)

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

9 partecipanti

2 interessati

Non vuoi vedere annunci? Abbonati ora

API Calls