Lecture via Spotify Lecture via YouTube
Accéder à la vidéo YouTube

Chargement du lecteur...

Vous scrobblez depuis Spotify ?

Connectez votre compte Spotify à votre compte Last.fm et scrobblez tout ce que vous écoutez, depuis n'importe quelle application Spotify sur n'importe quel appareil ou plateforme.

Connexion à Spotify

Ignorer

Une nouvelle version de Last.fm est disponible. Pour que tout fonctionne correctement, veuillez rafraîchir le site.

Biographie

  • Né(e) le

    25 Janvier 1982 (âge 35)

Veronica Scopelliti, in arte Noemi, nasce a Roma il giorno 25 gennaio 1982. All'età di sette anni inizia a prendere lezioni di pianoforte su invito del padre, ed entra a far parte del coro scolastico.

Compiuti gli studi superiori nel 2002 si iscrive all'Università di Roma, nel corso di studi in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo (DAMS): si laurea nel 2005 con 110 e lode (con una tesi sul cinema dal titolo "Un corpo per Roger Rabbit"). Perfeziona gli studi con una laurea specialistica in "Studi Critici e Storici sul Cinema e la TV".

A partire dal 2003, durante il periodo universitario Noemi incide diversi demo insieme all'arrangiatore e compositore indipendente Diego Calvetti; partecipa inoltre alla composizione di nuovi brani con Francesco Sighieri e Pio (Pietro) Stefanini, già autori di brani per Irene Grandi e Dolcenera.

Nel 2006 partecipa come corista allo spettacolo teatrale "Donna Gabriella ed i Suoi Figli" diretto da Gabriele Cirilli; nello stesso anno fa la sua prima apparizione, insieme alla sorella Arianna, nel videoclip di Pier Cortese "Dimmi come passi le notti".

Nel 2007 partecipa alle selezioni di Sanremolab, venendo ammessa tra i dodici finalisti, ma senza rientrare fra i tre vincitori ammessi di diritto al Festival. Enrico Ruggeri, ha dichiarato che, in occasione delle stesse selezioni, in cui faceva parte della giuria, aveva votato in suo favore. In seguito entra a far parte come solista del gruppo musicale rock dei "Bagajajo Brothers". Sceglie come nome d'arte "Noemi" perché era il nome che la madre voleva darle alla nascita.

Nell'autunno 2008 supera i provini per la seconda edizione di "X Factor" ed entra nella categoria 25+, capitanata da Morgan. Nel corso del programma interpreta cover di Tina Turner, Diana Ross, Gianna Nannini, Patty Pravo, Vasco Rossi, Ivano Fossati e dello stesso Morgan, ottenendo un riscontro positivo da parte della giuria e del pubblico. Dotata di un'intensa vocalità blues e soul, il suo percorso durante il programma la porta a interpretare brani italiani e internazionali distanti dal suo ambiente musicale.

Rimasta l'unica donna in gara, nella dodicesima puntata viene eliminata, classificandosi quinta, senza aver presentato il suo inedito. Francesco Facchinetti, presentatore di X Factor, la invita al suo programma radiofonico "Very Normal Password", in onda sull'emittente radiofonica RTL 102,5 e passa in esclusiva l'inedito che Noemi avrebbe dovuto presentare alla semifinale, intitolato "Briciole".

Il brano viene pubblicato la sera stessa su Itunes Italia, e dopo 2 giorni raggiunge la posizione numero 1 fra i brani più scaricati. In seguito, debutta in seconda posizione della classifica ufficiale stilata dalla FIMI, seconda solo alla cover della canzone di Carole King "You've Got a Friend" realizzata in favore delle popolazioni colpite dal terremoto dell'Aquila del 2009.

Il primo EP della cantante, intitolato "Noemi", viene pubblicato il 24 aprile 2009, e contiene 4 brani inediti, tra cui "Briciole", e due cover. Il disco debutta nella top 10 della classifica italiana, ottenendo in seguito un disco d'oro per le oltre 50.000 copie vendute.

Il 16 maggio 2009 Noemi sale sul palco del teatro degli Arcimboldi di Milano per aprire il concerto del famoso gruppo dei "Simply Red".

Il 2 ottobre 2009 esce il primo album di inediti dal titolo "Sulla mia pelle". Il primo singolo estratto dall'album è "L'amore si odia" ed è un duetto con Fiorella Mannoia. L'album entra direttamente alla posizione numero 5 della classifica degli album più venduti in Italia stilata dalla FIMI, per poi arrivare alla posizione numero 3 la settimana seguente. A un mese dalla sua pubblicazione, Sulla mia pelle, vende più di 55.000 copie dando a Noemi il secondo disco d'oro. Successivamente l'album "Sulla mia pelle" supera le 70.000 copie divenendo così il primo disco di platino vinto da Noemi.

Nello stesso periodo duetta con Claudio Baglioni e Gianluca Grignani nel brano "Quanto ti voglio", inserito nell'album di Baglioni "Q.P.G.A.".

Alla fine del 2009 viene ufficializzata la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2010 con il brano "Per tutta la vita". Torna sul palco dell'Ariston per Sanremo 2012 con il brano "Sono solo parole", che si piazza al terzo posto dopo le canzoni di Arisa ed Emma Marrone (vincitrice del Festival).

Modifier ce wiki

Pas envie de voir des annonces ? Abonnez-vous dès aujourd'hui

Liens externes

API Calls