Laddar spelare ...

Avvisa

As your browser speaks English, would you like to change your language to English? Or see other languages.

Apr 24

THE TWILIGHT SAD - Opening Act: LAST CENTURY OF LOVE - SPOSTATO AL CIRCOLO ZERO DI PADOVA

Med The Twilight Sad och Last century of love på Studio 2

Datum

Tisdag 24 april 201221:30

Plats

Studio 2
Via del Lavoro, 4, Vigonovo, 30030, Italy

Tel.: +39 3458276956

Webb:

Visa på kartan

Beskrivning

INGRESSO GRATUITO!!

ATTENZIONE!
PER MOTIVI INDIPENDENTI DALLA VOLONTÀ DEL LOCALE IL CONCERTO È SPOSTATO AL CIRCOLO ZERO DI VIA BERNINA 18 A PADOVA (EX MAPPALUNA)
L'INGRESSO È RISERVATO AI SOCI ACSI.
COSTO TESSERA: 5€

THE TWILIGHT SAD (Fat Cat Records, SCO)

Quattro anni fa con il loro esordio “Fourteen Autumns & Fifteen Winters” i Twilight Sad hanno fatto parlare di se come di una promessa della scena indie post-rock britannica, mentre due anni fa hanno confermato le forti aspettative su di loro con l'ottimo album “Forget the Night Ahead”.
Sempre su Fat Cat records i Twilight Sad sono appena usciti con il terzo album “No One Can Ever Know”, in cui il suono del gruppo si è evoluto verso nuove prospettive stilistiche.
Tra Editors ed Interpol ma con i Mogwai nel cuore, il quartetto di Kilsyth, vicino Glasgow, ha pubblicato album sempre migliori. Il nuovo “No One Can Ever Know” ha potuto contare sul lavoro in studio di Andrew Weatherall (dj e producer di fama mondiale, membro dei Two Lones Swordsmen e già al lavoro con Primal Scream, Happy Mondays e New Order), ed il suono cupo e noise della band ne ha beneficiato dando loro un accento più elegante, vicino alla poetica dei Depeche Mode di 'Songs of Faith and Devotion'.

LINK: http://www.thetwilightsad.com/

LAST CENTURY OF LOVE (ITA)

Il progetto Last Century of Love nasce originariamente nel 2008 da un’idea di Sebastian Soso
(Voce, Chitarra e Synth) e Giuseppe Passarelli (Batteria). Nel gennaio del 2010, dopo molteplici
sperimentazioni e l'alternarsi di numerose collaborazioni con altri musicisti, si uniscono al gruppo in
modo definitivo Enrico Menegazzo (Chitarra) e Sarah Mottin (Basso).
Dopo un inverno di intensa composizione, registrano, presso il Pianozero recording Studio di
Marostica (Vi), “Seventeen” Ep, il loro lavoro d'esordio.
Le influenze del gruppo sono molteplici e di varia natura.
Le atmosfere, le velocità sostenute, il suono potente delle chitarre distorte e l'uso di synth, presenti
su basi pre-registrate da loro per le performance Live ne definiscono il sound.

LINK: www.myspace.com/lastcenturyoflove

AFTERSHOW CON DJ SET

Spelschema

API Calls