Biography

Gian Luca Nigro nato nel 1987 in provincia di Salerno, sin da piccolo ha mostrato una particolare propensione alla musica, avvicinandosi molto presto allo studio del pianoforte e studiando al Conservatorio “Giuseppe Martucci” di Salerno.
Sempre in quegli anni, attraversa un periodo di sperimentazione e ricerca durante il quale inizia a seguire un corso di musica elettronica informatizzata guidato del M° A. Capozzi (C.M.).
Ben presto realizza vari spettacoli teatrali tra i quali La Belle Epoque di R. Caprara, Cene e Weekend Con Delitto con l’associazione culturale/teatrale Arte e Parte in veste di pianista/attore e si dedica alla composizione di musiche per spettacoli teatrali come Poncho Purpureo di Milena Esposito.
Per anni ha suonato in varie formazioni musicali, coltivando il linguaggio dell’improvvisazione e dello studio classico, passando attraverso vari generi musicali (Elettronica/Rock/Ska) e cercando una propria dimensione d’espressione.
Ha suonato con varie band, partecipando a vari festival e ha realizzato concerti solistici ed ensemble con più musicisti. Attualmente è il tastierista dei Goyah (www.goyah.it), gruppo campano che si rifà al “dream-rock”, con cui incide l’EP In An Empty Space e recentemente in Inghilterra l’album Memori (2011). Per Vision S.r.l. (www.visionitalia.it) produce musica e come consulente musicale ha seguito la parte musicale dei principali show televisivi (Io Canto 2010, Italia’s Got Talent 2011; Amici 2010/11, Lo Show dei record 2011, Grande Fratello 12). Parallelamente si dedica alla sua carriera da solista, componendo nel 2011 le musiche per Versipellis, cortometraggio di Revok S.r.l (www.revokfilm.com) che rivisita il mito del lupo mannaro in 25 accattivanti minuti. Nigro, emerge come un compositore moderno, in grado di sfruttare al meglio apparecchiature elettroniche e progettare scenari multimediali. Attualmente è impegnato in nuovi progetti da solista. La sua musica si presenta elegante, dal suono delicato, sino all’incedere trionfale e maestoso per alcuni pezzi ispirati al cinema. Una versatilità a cui si aggiunge anche l’abilità di saper realizzare in modo magistrale ed autonomo un’efficace arrangiamento dei brani di musica contemporanea.

Edited by gianlucanigro on 10 Feb 2012, 18:34

All user-contributed text on this page is available under the Creative Commons Attribution/Share-Alike License.
Text may also be available under the GNU Free Documentation License.

Factbox

Generated from facts marked up in the wiki.

No facts about this artist

You're viewing version 1. View older versions, or discuss this wiki.

You can also view a list of all recent wiki changes.