• Gioia sperimentale

    20 Jun 2007, 08:25 by LarryMullenFan

    Tue 19 Jun – Afterhours

    A volte c’è bisogno di fare delle scremature. Quando il pubblico comincia ad essere pieno di mummie che copiano le mossettine del cantante, un gruppo con la testa lontana dal marketing ed interessata solo alla propria arte è chiamato a selezionare i propri sostenitori, arroccandosi su posizioni chiare e nette che escludano alcune cose e/o persone dalla partecipazione al proprio processo creativo.

    Gli Afterhours, gruppo essenziale della scena alternativa italiana (e non solo), scelgono così di accodarsi al carrozzone della Festa dell’Unità dopo decenni di passerelle evitate. Questo è un passo che ha visto precedenti importantissimi nel corso dei decenni (basti pensare ai Nomadi, ai CCCP, o gli Area interpretati non a caso dagli Afterhours nel film Lavorare con Lentezza...), ed iscrivono Manuel Agnelli e compagni (carino questo gioco di parole, eh? compagni-festadellunità, ah ah.) nell’albo dei gruppi storici nell’ambito di una storia musicale che ha…