Discover New Music

Last.fm is a music discovery service that gives you personalised recommendations based on the music you play.

Start your Last.fm profile Close window

Bloody Herald

Pictures

bloodyherald_demo

Tags

Everyone’s tags

More tags

Biography

Nell’antichità, l’Araldo era il portavoce ufficiale del re, e andava nelle piazze a diffondere il suo messaggio. Questo è uno stralcio delle note accompagnatorie del Cd degli italiani Bloody Herald, che giungono al debutto discografico con Like a Bloody Herald Remains per la sempre attenta e interessante etichetta My Graveyard Productions. I propulsori del progetto sono Jack (basso) e William (chitarra), che danno vita alla band nel settembre del 2002. Dopo le inevitabili traversie legate alla ricerca delle persone adatte e soprattutto motivate, nell’aprile dello scorso anno vede la luce il primo demo che permette loro di ampliare il raggio d’azione all’interno del circuito dei concerti milanesi. Le influenze dei Nostri sono le più variegate: si passa dai Virgin Steele ai Cradle of Filth, anche se alla fine il prodotto fuoriuscito è tipicamente heavy metal, con svariati segnali agli Iron Maiden.

Il disco.
Blood of a Child si rifà alla lezione impartita dalla Vergine di Ferro anglosassone, periodo d’oro Paul Di’Anno, richiamando il mitico singer nei vocalizzi di Adam precedenti al solo che chiude il brano. Ashes mi rimembra i grandi Steel Crown di Yako De Bonis, in Demons of the Sand gli Iron Maiden fanno ancora capolino per via delle cavalcate chitarristiche, Pyromaniac sfiora il thrash metal americano con finale arricchito da growl.

Listening Trend

37listeners all time
462scrobbles all time
Recent listeners trend:

Start scrobbling and track your listening history

Last.fm users scrobble the music they play in iTunes, Spotify, Rdio and over 200 other music players.

Create a Last.fm profile

Shoutbox

Leave a comment. Log in to Last.fm or sign up.