Caricamento del lettore...

Elimina

As your browser speaks English, would you like to change your language to English? Or see other languages.

David Darnell Brown nasce a Nashville, in Tennessee, il 15 marzo del 1981. Inizia la carriera di rapper già a 12 anni e registra in studio a soli 14 anni. Nello stesso periodo entra nel giro dei narcotici.
A 16 anni viene contattato da Baby, leader della label Cash Money Records. Buck abbandona gli studi per trascorrere una vita più redditizia a New Orleans. Purtroppo non dura molto la sua fama e torna a Nashville, dove rientra nel giro dei narcotici.
Un giorno mentre Buck si trovava nel suo appartamento un uomo irruppe nella sua casa, e inizia una colluttazione, l'uomo è armato, Buck ne esce con due ferite da arma da fuoco.
Dopo questa esperienza Buck prende coscienza del brutto ambiente nel quale si trova e ne esce. Realizza con D - Tay "Thuggin' Til The End", disco del 2000 uscito sotto etichetta Next Level.
In tour a New York, conosce 50 Cent, una figura molto particolare, colpito da 9 colpi di pistola miracolosamente sopravvissuto e grida vendetta interiore cercando di costruire una crew, la G-Unit. 50 Cent propone a Buck di entrare a farne parte e lui risponde subito di si.
Segue 50 Cent in tour ed assieme alla G-Unit fa uscire il disco "Beg For Mercy". L'LP è un successo, e dopo questo Buck torna di nuovo sulla cresta dell'onda col suo primo LP sotto la G-Unit Record "Straight Outta Cashville". I singoli sono "Let Me In" e "Shorty Wanna Ride", seguito da "Stomp", nel quale Buck chiama a partecipare i rapper The Game e Ludacris. Il singolo è un successo e spopola.
Nel Marzo 2007, sforna un nuovo LP solista sotto l'etichetta G-Unit Records/Interscope, dal titolo "Buck the World".

In evidenza

API Calls