Caricamento del lettore...

Elimina

As your browser speaks English, would you like to change your language to English? Or see other languages.

We’re currently migrating data (including scrobbles) to our new site and to minimise data disruption, we’ve temporarily suspended some functionality. Rest assured, we’re re-activating features one-by-one as soon as each data migration completes. Keep an eye on progress here.

Sarah Brightman (nata il 14 agosto 1960 a Berkhamstead, nel Hertfordshire) è una cantante lirica (soprano) e pop inglese, nonché attrice di musical e film.

Sarah è la prima di sei figli. La sua ambizione di diventare un'artista iniziò a palesarsi nei primi anni di vita; iniziò a prendere lezioni di danza classica e da subito si dimostrò una studentessa eccellente.

Nel 1976 entrò nel gruppo di danza dei Pan's People. Successivamente entrò a ballare in Hot Gossip, uno spettacolo musicale che appariva regolarmente su The Kenny Everett Video Show. Il gruppo ebbe anche una hit disco nelle classifiche nello stesso anno, I Lost My Heart To A Starship Trooper, nella quale Sarah scoprì la propria vocazione di cantante. Negli anni seguenti iniziò così a fare dei singoli, ma nessuno entrò nelle classifiche.

Nel 1981 fece un provino per l'allora nuovo musical Cats, ottenendo il ruolo. In tale occasione conobbe il suo futuro marito, il compositore Andrew Lloyd Webber.

Nel 1984 Webber ottiene il divorzio dalla prima moglie per sposare la Brightman, che divenne così la star di acclamati musical, fra cui Aspects of Love e The Phantom Of The Opera, di cui si dice che il ruolo principale, Christine Daaë fosse stato scritto appositamente per lei.

Nel 1990 i due divorziano amichevolmente.

Nel 1991 Sarah conosce il suo futuro produttore e compagno di vita, Frank Peterson. Col suo aiuto diventa una star internazionale. La loro prima collaborazione con una casa discografica importane (la A&M Records) fu Dive (1993), un album concettuale incentrato sul mare, contenente la hit Captain Nemo.

Con Fly (del 1995), un album pop/rock, Sarah Brightman diventa una star nel panorama musical europeo, merito anche della hit A Question Of Honour. La canzone, presentata al match del Campionato Mondiale di Boxe dove si sfidarono il tedesco Henry Maske e Graciano Rocchigiani, è un brano che mescola in sé elementi di musica dance, rock e classica (è presente infatti un sample tratto da La Wally).

Time To Say Goodbye (meglio conosciuta in Italia come Con te partirò) fu il secondo singolo estratto da Fly, anch'esso cantato per Maske, questa volta nel match di ritorno. Il duetto con il tenore Andrea Bocelli vendette più di 4 milioni di copie solo in Germania (il singolo più venduto di tutti i tempi in tale nazione), ed ebbe vastissimo successo anche in altri paesi (tranne l'Italia dove è rimasta nella memoria solo la versione da solista del tenore nostrano).

Timeless (1997) oltre a contenere il fenomeno mondiale Time To Say Goodbye, presenta anche cover di altro livello trasformati in classici lirici, come Just Show Me How To Love You (cantata con José Cura e originariamente interpretata da Dario Baldan Bembo col titolo di Tu cosa fai stasera?), Who Wants To Live Forever (Queen) e Tu Quieres Volver (originariamente dei Gipsy Kings). Nell'album è presente un secondo duetto con Cura, dal titolo There for me, successivamente eseguito con Josh Groban nel video del concerto La Luna.

Viste le capacità della Brightman di fondere insieme lo stile pop con la voce e la disciplina lirica, Peterson decise di promuovere la cantante e trovare per lei un genere innovativo, ispirandosi agli Enigma, con cui iniziò la carriera di manager. Fu così che con un nuovo mix di classica, pop ed elettronica uscirono gli album tutt'ora più venduti e famosi di Sarah, quali Eden (1998), La Luna (2000) e Harem (2003), rappresentanti una nuova incarnazione dell'artista e soprattutto della formula Brightman-Peterson. Ognuno di questi album, oltrettutto, ha dato vita a tour di dimensioni gigantesche, con coreografie epiche e maestosi costumi, tendenti a rivendicare le origini teatrali della Brightman.

In evidenza

API Calls